L'Hunter Nature Raptor XC è un intrigante rimorchio da viaggio con una sezione posteriore estensibile che in pratica raddoppia all'occorrenza lo spazio abitabile. Non a caso, secondo i creatori, il nome "Raptor" vuole essere un richiamo all'omonimo dinosauro capace di estendere l'articolazione del collo. 

Nel caso di questo rimorchio, allungando la "zona notte", si può passare da 4,8 a 6,9 metri di spazio sfruttabile. Normalmente l'operazione è manuale, ma a richiesta è possibile avere un servomotore elettrico azionabile tramite un telecomando.

Come è fatto

I pannelli esterni e interni del Raptor XC sono in alluminio con in mezzo uno strato di materiale isolante. La luce naturale filtra generosamente dalle grandi finestre e da un pannello di vetro panoramico nel tetto che misura 102 centimetri per 158 centimetri.

Una soluzione, quest'ultima, legata evidentemente alla voglia di "immergersi" nella natura. Il rimorchio monta pneumatici BF Goodrich All-Terrain che permettono di portarlo un po' dappertutto, le sospensioni standard sono costituite da una coppia di molle elicoidali e ammortizzatori, ma come optional si possono scegliere le molle pneumatiche. 

Hunter Nature Raptor - Camper XC, sezione allungabile

Cucina interna...e non solo

L'interno comprende una cucina con lavandino, un piano cottura a due fuochi e frigorifero dalla capacità di 75 litri. C'è un tavolo con un divano a forma di L che può essere convertito in un letto aggiuntivo da 90 x 190 cm. Il bagno ha toilette e doccia.

Il Raptor XC ha un serbatoio di acqua dolce da 120 litri e uno per l'acqua di scarico da 100 litri. La riserva di elettricità è assicurata da una batteria al gel da 120 ampere e una cella solare da 160 watt sul tetto.

Hunter Nature non ha ancora informazioni sui prezzi o sulla disponibilità del Raptor XC sul suo sito. Per acquistarlo quindi, occorre attendere ancora un po'.

Gallery: Hunter Nature Raptor XC Camper

Fonte: Hunter Nature