L’azienda ceca Torsus, una delle più interessanti realtà specializzate in allestimenti estremi per veicoli off-road, continua ad ampliare la sua offerta. Dopo aver lanciato sul mercato il bus da 40 posti Praetorian e le versioni Cargo e minibus del Terrastorm, ora l'azienda di Praga ha presentato il nuovo Terrastorm Chassis con telaio rinforzato per uso estremo e pronto da allestire.

Il nuovo autocarro 4x4 con telaio flat-frame è già pre-ordinabile sul sito ufficiale del costruttore Torsus e sarà in vendita in tutto il mondo dal 1° gennaio 2022 con prezzi a partire da 51.716 euro. I servizi postvendita verranno garantiti dai centri di assistenza MAN e Volkswagen e ogni veicolo potrà contare su una garanzia di 2 anni, estendibile a 5 anni o 400.000 km a seconda del mercato.

Tante configurazioni disponibili

Progettato e prodotto sulla base del Volkswagen Crafter/MAN TGE presso lo stabilimento di produzione di Torsus in Slovacchia, il Terrastorm Chassis è disponibile in tre versioni - 70, 100 e 110 - con diverse lunghezze e capacità di seduta. I clienti, infatti, possono ordinare il veicolo in cabina singola (max 2+1) o doppia cabina (max 6+1) e con passo medio (3.640 mm) o lungo (4.490 mm), con massa totale a terra di 3.500 kg, 5.000 kg o 5.500 kg. 

Ciascuno è dotato di trasmissione automatica o manuale, trazione integrale 4Motion e motori 2.0 diesel biturbo omologati Euro 6 con potenze di 177 o 140 CV per valori di coppia rispettivamente di 410 Nm o 340 Nm.

Torsus Terrastorm Chassis

Per tutte le esigenze

Il telaio nudo, presto disponibile anche sul nuovo configuratore Torsus offre livelli di personalizzazione infiniti e consente così di rispondere alle diverse esigenze dei clienti: dall’utilizzo presso i siti minerari come veicolo di supporto al trasporto di attrezzature pesanti e persone nei luoghi più impervi fino a diventare il giusto mezzo di soccorso per recuperare e trainare i veicoli bloccati nelle dune di sabbia o nelle aree paludose.

Il Terrastorm Chassis può essere completato con diverse configurazioni opzionali, da un modulo aggiuntivo per trasformarlo in un camper al classico cassone ribaltabile con o senza gru, possibilità che lo rendono così il veicolo Torsus più versatile di sempre.

Torsus Terrastorm Chassis
Torsus Terrastorm Chassis

Un design studiato ad hoc

Come le altre versioni di Terrastorm, anche questo è dotato di una serie di componenti che sottolineano la sua natura da veicolo off-road estremo. Tra questi troviamo i gradini laterali in alluminio, il rivestimento resistente ai graffi sui pannelli inferiori della carrozzeria, il bloccaggio del differenziale posteriore e i nuovi cerchi in lega neri opachi da 17 pollici, dotati di resistenti pneumatici fuoristrada.

Torsus Terrastorm Chassis
Torsus Terrastorm Chassis
Torsus Terrastorm Chassis

Il paraurti anteriore è stato progettato per offrire migliori capacità off-road come un più ampio angolo di attacco. Ospita gli abbaglianti a LED, le luci di marcia diurna, i fendinebbia e i faretti, nonché il verricello integrato in grado di trainare fino a 5.500 kg (5,5 tonnellate). Come parte della protezione della parte inferiore, le piastre paramotore in alluminio sono realizzate su misura e proteggono il sottotelaio dal motore fino al differenziale posteriore. 

Ogni Terrastorm Chassis, inoltre, è equipaggiato con uno snorkel rivestito con materiale protettivo che consente di aspirare aria pulita e priva di polvere e di eliminare la possibilità di infiltrazioni d'acqua nel motore, garantendo il 100% di affidabilità quando il veicolo affronta i terreni più difficili.

Torsus Terrastorm Chassis

Sospensioni ottimizzate

Le sospensioni sono state migliorate per garantire capacità ottimali su strada e fuoristrada. Davanti, la sospensione MacPherson viene abbinata ad ammortizzatori Bilstein B6 che offrono un comfort ottimale. Con l'aumento dell'altezza di marcia, i bulloni Ironman 4x4 Adjustable Camber permettono di regolare il camber di ± 1,75 gradi.

Torsus Terrastorm Chassis

Al posteriore, le sospensioni sono una combinazione di balestre dotate di ammortizzatori Ironman 4x4 Load Plus e Profender Dakar con serbatoi ausiliari. La combinazione di sospensioni fuoristrada potenziate e pneumatici BF Goodrich All Terrain T/A KO2 da 17 pollici per impieghi gravosi conferisce al nuovo veicolo Torsus un'altezza da terra di 250 mm e angoli di avvicinamento e di partenza rispettivamente di 26° e 20°.

Gallery: Foto - Torsus Terrastorm Chassis