La stagione estiva, per la maggior parte delle persone, coincide con l’arrivo delle vacanze e la partenza verso la destinazioni di villeggiatura, spesso a bordo del proprio mezzo personale che per chi ha una famiglia numerosa o esigenze di carico elevate può essere un van multispazio. 

Una categoria nella quale rientra il Peugeot Rifter, l’MPV compatto della Casa del Leone con capacità da SUV, grande volumetria interna e caratteristiche tecniche che lo rendono un veicolo adatto ad affrontare i viaggi estivi all'avventura. Prodotto in Spagna, a pochi chilometri dalla famosa Playa de Samil a Vigo, è in grado di ospitare fino a 7 persone e può raggiungere fino a 4mila litri di capacità di carico con i sedili abbattuti nella versione Long.

Elevata capacità di carico 

All’interno lo small van offre molto spazio grazie alla presenza in diversi punti dell’abitacolo di numerosi vani portaoggetti, di dimensioni generose e di facile accessibilità, tra i quali un ampio cassetto chiuso e refrigerato in grado di mantenere al fresco le bevande.

Peugeot Rifter, spazio e versatilità per i viaggi all'avventura

Può adattarsi a differenti esigenze di trasporto grazie al piano di carico modulare in grado di estendersi dai 775 litri sotto il pianale nella versione di lunghezza standard e configurazione a cinque posti fino ai 4mila litri sotto il tetto in versione lunga con i sedili abbattuti.

Controllo sui fondi a bassa aderenza

Un mezzo che esprime versatilità anche su strada grazie al sistema di ottimizzazione della trazione Advanced Grip Control che permette di gestire al meglio la coppia sulle superfici a bassa aderenza. Aumenta la tenuta su tratti scivolosi ed è ideale per raggiungere, ad esempio, le aree di sosta delle spiagge, anche se su zone sterrate o sabbiose.

Peugeot Rifter, spazio e versatilità per i viaggi all'avventura

Tramite il selettore rotativo della console centrale si possono scegliere cinque diverse modalità di controllo (standard, neve, fango, sabbia, ESP off) che agiscono sulle ruote motrici anteriori inviando coppia alla ruota che ha più aderenza sul fondo stradale.

Disponibile anche in variante elettrica

Il Peugeot Rifter è offerto anche in versione a zero emissioni, alimentato da una batteria agli ioni di litio da 50 kWh in grado di gestire una ricarica ad alta potenza fino a 100 kW e con un motore elettrico in grado di sviluppare 136 CV di potenza. L’e-Rifter ha un’autonomia dichiarata fino a un massimo di 245 km, secondo il ciclo WLTP.

Lo small van, realizzato sulla piattaforma EMP2 del Gruppo Stellantis, è disponibile sul mercato con prezzi che partono da 22.750 euro per la versione a motore termico e da 36.150 euro per la versione elettrica.

Gallery: Peugeot Rifter, spazio e versatilità per i viaggi all'avventura