Era il 2012 quando Mercedes-Benz ha fatto il suo ingresso nel segmento degli small van con la prima generazione del Citan, un veicolo multispazio realizzato sulla base della seconda serie di Renault Kangoo. Oggi la Casa della Stella si prepara a lanciare un veicolo completamente rinnovato che porta con sé un elevato livello di tecnologia e tanti sistemi di sicurezza attiva e passiva.    

Il nuovo Mercedes-Benz Citan verrà presentato in anteprima mondiale il prossimo 25 agosto anche nella versione 100% elettrica eCitan e sarà uno dei principali protagonisti sullo stand Mercedes al padiglione 16 del Salone del Camper di Düsseldorf che si terrà dal 28 agosto al 5 settembre. Un preambolo all'inizio degli ordini che partiranno dal prossimo 13 settembre.  

Pratico e versatile nell’utilizzo

Nonostante non siano ancora state comunicate informazioni dettagliate sulla nuova generazione, il nuovo Mercedes-Benz Citan dovrebbe confermare dimensioni compatte combinate ad un’elevata capacità di carico, caratteristiche ideali per il trasporto a corto raggio in ambiente urbano.

La praticità del nuovo Citan sarà garantita dalle porte scorrevoli ad ampia apertura su tutti i due lati del veicolo oltre che da un vano di carico ribassato per semplificare al massimo il caricamento delle merci.

Mercedes-Benz nuovo Citan 2022

Si viaggia in sicurezza

La nuova generazione del multispazio tedesco porterà in dote un notevole incremento della sicurezza a bordo, partendo dalla carrozzeria rinforzata e caratterizzata da nuove linee di assorbimento e dispersione dell’energia in caso di collisione. Di serie sono previsti 6 airbag nella versione furgonata e 7 airbag nella versione passeggeri, che ne aggiungerà uno tra i due sedili anteriori pronto ad aprirsi in caso di forte collisione laterale. 

La nuova generazione di Citan offrirà nell’equipaggiamento di serie, oltre all’ABS e all’ESP, il  sistema di compensazione del vento laterale, il sistema di ausilio alla partenza in salita, il monitoraggio dell'affaticamento del conducente e la chiamata d’emergenza al centro Mercedes-Benz. La versione passeggeri, che prenderà il nome di Classe T, avrà anche la frenata automatica d’emergenza, il sistema antisbandamento, il Blind Spot Assist e la rilevazione dei segnali stradali. 

A richiesta saranno disponibili, a partire dal secondo trimestre del 2022, anche il sistema Distronic che mantiene in maniera attiva la giusta distanza dal veicolo che precede e il sistema di mantenimento della corsia.

Tanta connettività e schermo da 7"

Come il fratello maggiore Sprinter e le vetture Mercedes-Benz, il nuovo Citan, anche nella variante 100% elettrica, potrà essere dotato del nuovo sistema di infotainment MBUX e usufruire dei diversi servizi digitali di connettività grazie a Mercedes Me Connect.

Saranno poi disponibili il nuovo schermo touchscreen da 7" compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, l'impianto vivavoce con connessione Bluetooth, l'autoradio digitale DAB e i comandi vocali intuitivi grazie all'assistente vocale "Hey Mercedes".

Gallery: Mercedes eCitan, le prime foto ufficiali del prototipo