Thermo King, azienda leader nel trasporto a basse temperature, ha introdotto le nuove unità V-1000 a mono e multi-temperatura alimentate direttamente dal veicolo. Sono state progettate per sostituire i sistemi di refrigerazione a motore diesel negli autocarri rigidi di grandi dimensioni con portate da 3,5 a 25 tonnellate.  

Rispetto alle tradizionali unità a gasolio questa tecnologia sembra offrire consistenti vantaggi in termini di potenza, flusso d’aria e capacità di alimentazione elettrica di riserva. Con 10mila Watt erogati la potenza dovrebbe essere superiore di quasi il 25%, il flusso d'aria di 3.600 metricubi/h maggiore del 33% e la capacità di alimentazione elettrica di riserva del 67% in più rispetto a un'unità equivalente diesel.

Emissioni ridotte e maggiore efficienza

"Abbiamo progettato l'unità V-1000 per offrire prestazioni eccezionali, competere direttamente con la concorrenza e talvolta superare le prestazioni delle unità ad alimentazione autonoma - ha detto il responsabile prodotti Unità per autocarri in Thermo King, Eneko Fernandez

L'elevata capacità di raffreddamento e l'elevato flusso d'aria dell'unità V-1000 proteggeranno il carico dei nostri clienti nelle condizioni più difficili. E ciò verrà garantito con un impatto ambientale significativamente inferiore rispetto alle soluzioni con motore diesel, senza emissioni di CO2 dall'unità e con una minore rumorosità in esercizio".

Thermo King  V-1000 unità refrigeranti

Migliorano anche i consumi

Oltre all'assenza di emissioni a gasolio e di carbonio, il compressore del V-1000 alimentato direttamente dal veicolo garantisce agli autocarri di grandi dimensioni maggiore efficienza, manutenzione più economica e risparmio di peso.

I dati riferirebbero di un consumo di carburante diminuito del 54% rispetto a un sistema ad alimentazione autonoma simile, spese di manutenzione minori del 33% grazie all'assenza del motore diesel e un risparmio di peso nell'ordine dei 250 o 150 kg, a seconda che sia montata o meno l'alimentazione elettrica di riserva, con effetti positivi sull'aumento della capacità di carico.

Prestazioni verificate sul campo

Thermo King ha sperimentato il sistema nel mondo reale grazie alla collaborazione con diverse aziende in Europa, tra le quali Verny, catena di negozi alimentari russa. Il test, durato mesi, è stato pienamente superato dal punto di vista dell'efficienza e dell'affidabilità secondo il responsabile del reparto trasporti della società Alexander Oleynik.

L'unità V-1000, disponibile nelle opzioni a 12 V o 24 V, ha dimensioni compatibili con le cabine alte e con mezzi ad alimentazione alternativa come GNC, GNL o biodiesel. 

Gallery: Thermo King, nuove unità refrigeranti V-1000 per mezzi pesanti