Iveco ha firmato un accordo con il gruppo Alpega, azienda leader a livello mondiale nel settore dei software per la logistica, per l’uso congiunto delle borse carichi Teleroute e Wtransnet

La collaborazione si sviluppa per consentire alle imprese di trasporto, attraverso l’accesso agevolato ai due sistemi, una gestione più efficiente della propria flotta evitando di avere mezzi che percorrono chilometri di strada a vuoto senza merce.

L'utilizzo di borse carichi contribuisce, in questo modo, a controllare gli sprechi di risorse e, di conseguenza, a ridurre le emissioni di CO2. Il progetto sarà limitato, inizialmente, alle attività dei trasportatori italiani e spagnoli, ma successivamente verrà reso disponibile anche nel resto dei mercato europei.

Sostenibilità ed efficienza

La Casa torinese, con la sigla di questo accordo, prosegue nella propria strategia per contribuire a un mondo dei trasporti più sostenibile dal punto di vista ambientale.

“IVECO conferma, in questa partnership con Alpega, la propria volontà di fornire alle aziende di trasporto un’ampia scelta di servizi digitali, disegnati per migliorare il business, aumentare la produttività dei veicoli e ridurre al contempo il consumo e le emissioni di CO2”, ha detto Fabrizio Conicella, Global Head of Digital & Adv Technology Commercial & Specialty Vehicles.

Obbiettivo abbattere la CO2

Una visione "green" condivisa da Alpega, nell'impegno concreto verso una riduzione delle emissioni di carbonio. "L’accordo con IVECO è perfettamente in linea con i nostri valori di gruppo - ha commentato Verónica Rodríguez, Head of Brand di Alpega Group -. Vogliamo offrire ai clienti IVECO una piattaforma in cui possano trovare offerte immediate di carico e, quindi, eliminare i costi economici e ambientali determinati dai vuoti". 

Teleroute e Wtransnet contano oltre 85mila operatori collegati al giorno in tempo reale, numeri che la rendono la più grande comunità di trasporti in Europa. Il sistema di borse carichi assicura agli operatori un ambiente di collaborazione sicuro, controllato, e una maggiore efficienza in termini economici e ambientali.

Gallery: Iveco S-Way 2021