L'azienda torinese avanza nella fornitura ad aziende italiane di camion alimentati a gas naturale liquefatto

Iveco continua le proprie consegne, in questo 2021, dei camion S-Way alimentati a gas naturale presso diverse realtà italiane. In particolare si tratta di otto camion S-Way LNG a Bissoli Autotrasporti, azienda del nord Italia attiva nel trasporto di gas tecnici su strada e merce pericolosa e altri dieci S-Way LNG a F.lli Di Martino Spa, società di servizi per il trasporto e la logistica.

I camion del marchio torinese alimentati a gas naturale liquefatto sono progettati per rispettare le normative europee in materia di decarbonizzazione e nell'ottica di offrire un comfort acustico migliore all'interno della cabina.

Sostenibilità e personalizzazione

Nella sede della concessionaria IVECO Officine Brennero di Verona si è svolta la consegna a Bissoli Autotrasporti, alla quale hanno partecipato i titolari, Roberto e Paolo Bissoli, e Alberto Aiello, amministratore delegato Officine Brennero. Oltre agli otto S-Way modello AS440S46T/P 2LNG alimentati a gas naturale, l'ordine comprendeva anche altri sette camion modello AS440S46T/P, con motore Cursor 11 da 460 CV

“Volevamo ringraziare IVECO e Officine Brennero per la professionalità, la disponibilità, il rispetto reciproco, ma soprattutto la passione impiegata per questo duro lavoro - commenta Roberto Bissoli, titolare di Bissoli Autotrasporti -. La sorpresa della calandra personalizzata su uno dei nostri nuovi Iveco S-Way è stata totalmente inaspettata ed emozionante”.

Iveco S-Way LNG 2021

La calandra di uno dei quindici Iveco S-Way, in occasione del 25° anniversario dell'azienda, è stata personalizzata con la dedica e la firma dei responsabili di Officine Brennero; l'amministratore delegato Alberto Aiello, il responsabile gamma Heavy Diego Moreschi, responsabile gamma Heavy e venditore della concessionaria Andrea Caprini.

Presto alimentati a biometano

Alla cerimonia di consegna dei camion S-Way a F.lli Di Martino Spa, a Piacenza, hanno partecipato il titolare dell'azienda Fabio Di Martino, il Sales Area Manager di Iveco Marco Morsia , e il presidente di CRP Spa Stefano Repetti. I dieci camion S-Way LNG modello AS440S46T/FP LT ribassati, con ralla a geometria variabile, acquistati dalla ditta, verranno utilizzati per il trasporto intermodale.

"I dieci Iveco S-Way LNG alimentati a gas naturale, in versione ribassata, aggiungono un ulteriore tassello agli obiettivi di sostenibilità ambientale che il nostro gruppo si è prefissato per contribuire attivamente ai necessari e ambiziosi obiettivi europei in materia di inquinamento - dice Fabio Di Martino, titolare F.lli Di Martino Spa -.

Riteniamo che la sostenibilità sia una condizione imprescindibile per operare nel settore, il nostro gruppo ha sempre avuto come missione l’implementazione di soluzioni efficienti e sostenibili dal primo all’ultimo miglio".

Iveco S-Way LNG 2021

L'azienda investe nella sostenibilità della propria flotta a gas naturale che entro fine anno potrà essere alimentata a bio-metano grazie al partner CRP, concessionario Iveco per le province di Piacenza, Lodi e Pavia. "CRP, grazie alla prima filiera integrata italiana di Bio-LNG prodotto da rifiuti umidi, entro fine anno sarà in grado di fornire al cliente il biometano, che gli permetterà un ulteriore upgrade verso la carbon neutrality", commenta il presidente Stefano Repetti. 

Gallery: Iveco S-Way 2021