Il nuovissimo Renault Kangoo è stato sottoposto ai crash test EuroNCAP ottenendo un punteggio finale di 4 stelle. Ecco come è andata

A pochi mesi dalla presentazione, anche Renault Kangoo ha finalmente affrontato e superato quella che è considerata la prova del fuoco per tutti i nuovi modelli che si affacciano sul mercato, ovvero il test sulla sicurezza condotto dall'ente indipendente europeo EuroNCAP.

Una prova particolarmente difficile per i modelli di derivazione commerciale, che storicamente sono meno aggiornati delle auto soprattutto dal punto di vista delle dotazioni più che da quello strutturale, ma che stanno rapidamente recuperando grazie all'attuale tendenza a sfruttare piattaforme universali.

Promosso con riserva

Per Kangoo, che dopo 10 anni si è rinnovato completamente adottando la piattaforma CMF del Gruppo Renault-Nissan, la prova è stata complessivamente positiva, con pochi nei. Va però sottolineato che soltanto questo modello, insieme alla Opel Mokka, è stato valutato con i parametri più recenti e dunque ancora più severi, mentre gli altri 4 veicoli testati dall'inizio dell'anno ad oggi hanno ricevuto punteggi basati su protocolli precedenti, gli stessi adottati per modelli della stessa famiglia che ne condividono la piattaforma.

Dunque, le 4 stelle ottenute da Kangoo sono in parte il frutto del continuo innalzamento dei limiti, che riguarda sempre più la presenza e l'efficacia di dispositivi per la sicurezza attiva, la cui importanza cresce giorno dopo giorno ma che in qualche caso risente del fatto che non tutti sono ancora offerti di serie.

Renault Kangoo 2022 - Crash test EuroNCAP
Renault Kangoo 2022 - Crash test EuroNCAP

La prova del crash

Scendendo nel dettaglio, Kangoo (provato nella variante multispazio con motore 1.3 TCe e guida a sinistra) ha ottenuto buoni punteggi nelle prove di urto frontale, ma ha evidenziato qualche limite nella prova laterale, sufficiente a farlo scendere (secondo la breve nota di accompagnamento dell'ente) di poco la di sotto del punteggio minimo necessario a meritar ele 5 stelle.

Renault Kangoo 2022 - Crash test EuroNCAP
Renault Kangoo 2022 - Crash test EuroNCAP

Bene la sicurezza attiva

La stessa EuroNCAP sottoliena però il buon funzionamento di sistemi attivi per la salvaguardia di pedoni e ciclisti di cui nuovo Renault Kangoo è dotato, con la frenata automatica che in ogni fase di test ha funzionato sempre correttamente.

Sono invece note negative l'assenza di airbag per le ginocchia e dell'airbag centrale che evita collisioni tra gli occupanti anteriori, un dispositivo in realtà ancora molto raro sulle vetture in commercio. A conferma del fatto che la tecnologia di bordo stia assumendo un'importanza sempre maggiore, quasi più della robustezza strutturale dei veicoli.

Per i dettagli, qui sotto in allegato la scheda di valutazione completa.

Ecco la scheda EuroNCAP di Renault Kangoo 2021  

 

Gallery: Il crash test del nuovo Renault Kangoo 2022