Le notizie sui piani futuri e sui prodotti di Volta Trucks continuano a susseguirsi insistentemente e senza sosta. La start-up, specializzata nello sviluppo e nella produzione di veicoli completamente elettrici, a pochi giorni dall’evento organizzato per le strade milanesi per il lancio in Italia del camion Zero, ha presentato in anteprima il primo telaio di prototipo marciante del suo veicolo a zero emissioni.

Dopo la presentazione del camion a settembre 2020, Volta Trucks compie così un ulteriore passo rapido e deciso verso la produzione dei veicoli basati sulle richieste dei clienti prevista per la fine del 2022.

Test dedicati allo sviluppo

Progettato e sviluppato in soli 6 mesi, un tempo record per la realizzazione di un prodotto così sofisticato, il telaio utilizza componenti basati sulle specifiche produttive. Tra questi troviamo la struttura, la batteria ad alta tensione fornita da Proterra, l’eAxle compatto, l’assale posteriore integrato, il motore elettrico e l’unità di trasmissione. Proprio per questo motivo il prototipo di telaio è in grado di raggiungere le normali velocità stradali e restituire feedback molto simili a quelli di un prodotto finito.

Volta Zero a Milano - 3/4 anteriore

Il telaio verrà sottoposto nei prossimi mesi a un rigido programma di collaudo che comprenderà diversi test condotti dagli ingegneri di Volta Trucks su terreni di prova ma anche da clienti che hanno dato la disponibilità ad utilizzare i nuovi veicoli per valutarne la praticità, l’efficienza e l’interazione con le loro operazioni quotidiane.

Al servizio dei clienti

Il CEO di Volta Trucks Essa Al-Saleh ha commentato il lancio del prototipo di telaio marciante sottolineando l'impegno della start-up nel lanciare il prima possibile la produzione di serie del camion 100% elettrico Zero. "La presentazione del primo prototipo di telaio marciante di Volta Zero è una pietra miliare nel percorso che abbiamo intrapreso verso la produzione dei primi veicoli basati sulle specifiche del cliente in circa 18 mesi. Il prototipo fornirà ai nostri progettisti e ingegneri feedback e dati del mondo reale sulle prestazioni del veicolo".

"In sei mesi abbiamo progettato e sviluppato un prototipo marciante e tra 18 mesi da ora inizieremo a costruire veicoli di serie per i nostri clienti. Questo è ciò di cui hanno bisogno, questa è la velocità che si aspettano da noi ed è proprio questo che offriremo loro". 

 

Gallery: Volta Zero