Dal Nordamerica arriva una nuova cellula installabile su pianali di diversa lunghezza. Interno modulare e prezzi da 111.000 euro

Quando si pensa alla camperizzazione di un veicolo, la prima cosa che viene in mente sono gli allestimenti dedicati al mondo dei furgoni. La Loki Basecamp, azienda con sede tra Canada e Stati Uniti specializzata nella trasformazione di veicoli in vere e proprie case mobili, prova invece a cavalcare il periodo di crescita del settore dei pick-up.

Lo fa presentando una nuova cellula abitativa della serie Falcon Series che è stata progettata per adattarsi facilmente a pianali di diverse dimensioni: 1,5, 2 e 2,4 metri. Grazie a questa caratteristica il nuovo prodotto potrà essere installato su diversi modelli di pick-up, dal Toyota Tacoma al Ford Super Duty oltre che sui prossimi 100% elettrici Rivian R1T e Tesla Cybertruck. L’arrivo sul mercato è previsto nel primo trimestre del 2022 con prezzi a partire da 111.000 euro.

Comfort in tutte le stagioni

Una delle caratteristiche principali del nuovo prodotto della Loki Basecamp è la capacità di offrire il giusto comfort indipendentemente dalla stagione in cui venga utilizzato. Sono presenti di serie il condizionatore d’aria, il riscaldamento, la fornitura di acqua calda e una speciale copertura delle pareti in composito sintetico che permette di isolare termicamente l’interno.

Loki Basecamp Falcon Serie Camper

Sul tetto sono installati un portapacchi a piattaforma e i pannelli solari che offrono fino a 360 W di energia e che consentono di alimentare la cellula abitativa quando questa viene rimossa dal pianale del pick-up. All'interno, i binari di fissaggio possono essere configurati per bloccare diverse attrezzature tra cui: zaini, sci, biciclette e altro ancora mentre sotto il pavimento sono presenti numerosi cassetti per aumentare lo spazio a disposizione.

C’è tutto quello che serve

All'interno, c'è un divano che si trasforma in un secondo letto, mentre il letto matrimoniale è posizionato nella zona che funge da camera da letto. C'è una toilette, un lavello da cucina e un piano di lavoro vicino al piano cottura a induzione portatile. Un display integrato e un'app mobile aiutano a controllare varie funzioni del camper come l'illuminazione, la pompa dell'acqua e altre attrezzature.

Loki Basecamp Falcon Serie Camper

Una delle peculiarità del modulo già pronto dell’azienda americana-canadese è il grande portellone posteriore con supporto a puntone che consente il facile caricamento di attrezzi di grandi dimensioni nel camper. Questo, inoltre, funge anche da tenda da sole quando viene aperto, consentendo un facile accesso nella zona d’ingresso poiché la doccia si trova proprio all'interno del portellone in modo che i campeggiatori possano ripulirsi prima di entrare nello spazio abitativo.

Gallery: Loki Basecamp trasforma il tuo pick-up in un camper