È online il primo episodio della miniserie girata da Ford Europe per raccontare le emozioni e le azioni degli "Eroi di ogni giorno"

Ogni giorno milioni di professionisti e volontari in tutto il mondo rispondono a chiamate di soccorso per assistere e aiutare persone in difficoltà. Piccoli e, allo stesso tempo grandi eroi, per la comunità che mettono da parte paure e insicurezze per intervenire prontamente per fornire assistenza medica, per spegnere un incendio, per salvare qualcuno in acqua o chi è rimasto bloccato in montagna.

Nasce proprio per celebrare le sfide quotidiane di questi “Eroi di ogni giorno” Lifesavers. Si tratta di una nuova serie di 6 episodi girata dalle telecamere di Ford Europe che verrà pubblicata nel corso di quest’estate. Il primo episodio è online e la storia di Sarai rispecchia al 100% lo spirito di questa miniserie.    

Dalle vendite al soccorso d’emergenza

Il primo episodio della serie racconta la giornata tipo di Sarai Granell Vicente, una ragazza che per rincorrere il sogno di diventare un paramedico e di aiutare le persone in difficoltà ha lasciato il lavoro che l’università gli aveva garantito nel settore delle vendite. Un cambio radicale nella vita di questa giovane ragazza che dimostra quanto sia importante seguire i propri sogni e fare qualcosa che ci rende felici ogni giorno.

Ford Lifesavers, l'ambulanza del servizio paramedico

Sarai lavora da quattro mesi con le Valencia Ambulancias Edetanas in Spagna, un servizio di ambulanza di soccorso istituito nel 1991 che conta su circa 200 veicoli e 100 conducenti. Nel primo episodio le telecamere di Lifesavers catturano i dubbi, le paure, i momenti di riflessione e le azioni di Sarai che la spingono ad essere un “Eroe di ogni giorno”: dal prendersi cura di un anziano di 96 anni con una crisi respiratoria a intervenire dopo una lite in un bar della città.

Tra coraggio e dedizione

“Personalmente, la mia più grande paura è non sapere cosa fare durante una chiamata. Non sapere cosa fare e poi fallire … devi essere preparato a tutto”. Parole che dimostrano quanta attenzione, preparazione e passione Sarai mette ogni volta che esce con la sua ambulanza per soccorrere le persone in difficoltà.

“Quello che abbiamo catturato è solo un piccolo assaggio dell’intensità, della passione e del coraggio che Sarai dà a ogni paziente che sale a bordo della sua ambulanza ogni notte. Dopo due notti il team delle riprese era esausto, mentre Sarai continuava ad andare avanti, senza sosta, anche dopo che le telecamere si erano spente” ha sottolineato Jerome Isaac, Producer di Ford Europe.

Gallery: Ford Lifesavers, la miniserie che celebra gli "Eroi di ogni giorno"