La Casa ha svelato ulteriori dettagli sul modello d'accesso, pensato soprattutto per i clienti professionali ma tutt'altro che povero

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale, Ford ha fornito nuovi dettagli sul suo F-150 Lightning, variante elettrica del pick-up più venduto al mondo che si presenta con la ferma volontà di dettar legge anche nel settore dei cassonati a zero emissioni di cui di fatto è il capostipite almeno se parliamo di modelli a grande diffusione.

Le novità riguardano principalmente la struttura della gamma e in particolare il modello base Pro, quello per cui è stato annunciato il prezzo d'attacco di 39.974 dollari, appena 33mila euro al cambio attuale, tasse escluse, che sarà la variante più direttamente rivolta all'utilizzo lavorativo

Ampio range di offerta

Un F-150 Lightning top di gamma Platinum, con batteria ad autonomia estesa e tutti gli optional, infatti, potrà arrivare a costare poco più di 90.000 dollari mentre dall'altro lato del listino, a (molto) meno della metà, c'è la versione che completerà idealmente la gamma di commerciali a batteria affiancando il furgone E-Transit.

Il pick-up elettrico anche nella versione Pro conferma la configurazione a doppio motore e trazione integrale da 432 CV e 1.051 Nm di coppia offerto esclusivamente con carrozzeria SuperCrew e pianale di carico lungo 1,7 metri circa. 

La batteria agli ioni di litio standard ha abbastanza energia per una percorrenza stimata di 370 km secondo i criteri dall'EPA, mentre chi avesse  bisogno di più potenza e autonomia con 49.974 dollari potrà optare per la versione da 571 CV e 483 km, con coppia che rimane invariata a 1.051 Nm.

Ford F-150 Lightning Pro 2022
Ford F-150 Lightning Pro 2022

Fino a 4.500 kg di traino

Entrambe queste varianti del Lightning Pro rendono disponibile in opzione il Max Trailer Tow Package, che aumenta la capacità di traino a 3.500 kg per il modello base e a 4.500 per quello con batteria extra large, mentre il carico utile è rispettivamente di 907 e 840 kg (a causa del maggior peso della batteria).

Altra differenza fondamentale tra le due versioni è la soluzione proposta per la ricarica: il modello entry-level ha un caricabatterie da 32 A con l'opzione di quello da 80 A che è di serie per il modello Extended Range. Con il caricabatterie maggiorato sono necessarie appena 8 ore per portare la batteria più capiente dal 15% al 100% di carica. Il sistema di bordo supporta poi la ricarica rapida in corrente continua fino a  150 kW, nel qual caso sono necessari 41 minuti per caricare dal 15% all'80%.

Ha un grande bagagliaio attrezzato... davanti
Ford F-150 Lightning Pro 2022
Ford F-150 Lightning 2022 - ricarica

Secondo Ford si risparmia il 40%

Inoltre, Ford sta aiutando gli acquirenti professionali a calcolare i costi operativi con uno strumento di gestione della flotta digitale che tiene conto non solo dei costi di acquisto e di locazione, ma anche degli incentivi fiscali federali e locali disponibili negli Usa, nonché dei costi energetici e del carburante nelle varie aree del Paese. La Casa stima un risparmio del 40% in 8 anni o 160.000 km rispetto a un F-150 tradizionale con motore EcoBoost da 2,7 litri.

I preordini sono già effettuabili versando 100 dollari, completamente rimborsabili, sul sito Fleet.Ford.com che saranno convertiti in ordini effettivi dall'autunno, mentre le prime consegne sono programmate per la prossima primavera.

Gallery: Ford F-150 Lightning 2022