Il brand si dedicherà solo a camion e bus. Già pronte un'unità dedicata allo sviluppo di nuove tecnologie e la divisione dei mercati

Daimler Truck AG si prepara allo spin-off a alla relativa quotazione in borsa come Brand indipendente nell’ambito del gruppo Daimler. A fine 2021, infatti, la Stella darà il via ufficiale alla divisione fra auto e van da un lato e veicoli pesanti dall’altra, in considerazione della diversità di obiettivi e target di sviluppo dei prodotti.

Prima della parte amministrativa però viene quella organizzativa attraverso un serie di riposizionamenti strategici di mercato e la creazione di strutture manageriali ad hoc come il Truck Technology Group per lo sviluppo di catene cinematiche software e sistemi elettronici.

Mercati diversi, marchi diversi

Dal punto di vista manageriale dal primo luglio di insedierà un nuovo consiglio direttivo con l’obiettivo di dare maggiore autonomia imprenditoriale più ampi margini d’iniziativa ai marchi che maggiormente operano nelle diverse regioni di mercato: Nord America (Freightliner, Western Star, Thomas Built Buses), Europa e America Latina (Mercedes-Benz Trucks) ed Asia (FUSO & BharatBenz).

Gallery: FUSO eCanter SensorCollect

In futuro, dunque la competenza decisionale e le risorse necessarie per lo sviluppo dei prodotti
saranno appannaggio delle singole unità territoriali. Ad esempio le funzioni di chief engineer per lo sviluppo del veicolo complessivo, saranno assegnate alle regioni.

Nasce l'unità speciale per la tecnologia

Per supportare la velocità sempre crescente con cui il settore si muove verso il trasporto CO2 -neutral ed il rapido sviluppo dei software e della connettività, Daimler Truck AG unifica tutte le principali attività degli ambiti tecnologia e catena cinematica in Truck Technology Group (TT) sotto la direzione di Andreas Gorbach ora CEO della joint venture con il Volvo Group per le celle a combustibile cellcentric.

Gallery: Mercedes GenH2, il fuel cell pesante della Stella

TT avrà la responsabilità di creare un centro di competenze globale per la ricerca e lo sviluppo di tutte le tecnologie del futuro riguardanti la catena cinematica (motore a combustione, batteria e cella a combustibile). Il TT avrà inoltre la responsabilità di software dei veicoli, sistemi elettrici/elettronici ed acquisti globali, per migliorare le economie si scala

Servizi finanziari dedicati

Un ulteriore passo avanti in direzione di un maggiore orientamento al Cliente è rappresentato dalla creazione di una nuova unità per i servizi finanziari, interna all’azienda e facente capo a Daimler Truck AG. La nuova affiliata Daimler Truck AG ha l’obiettivo di supportare in modo mirato le vendite del maggiore costruttore di Camion e autobus a livello mondiale e di rafforzare allo stesso tempo la fidelizzazione dei Clienti.

Gallery: Mercedes-Benz eActros, la versione di serie

In previsione dello spin-off e della quotazione in borsa, tutti gli impiegati di Daimler Truck Financial Services vengono spostati da Daimler Mobility AG alla nuova società. La direzione di questa nuova unità di servizi finanziari di proprietà dell’Azienda verrà assunta da Stephan Unger  a partire dal 1° luglio 2021.