Quattro formule di noleggio, servizi finanziari con possibilità di cambiare idea entro 2 mesi: ecco le offerte per il furgone elettrico

Con il lancio del nuovo E-Ducato, Fiat Professional entra in una nuova fase anche per quanto concerne il rapporto con la clientela e le formule alternative all'acquisto, che ampliano quanto già proposto per la gamma normale aumentando la flessibilità e i servizi inclusi.

Leasys propone infatti programmi di noleggio configurabili secondo le proprie necessità e variabili in funzione della percorrenza e dei servizi da includere, modificabile al variare delle condizioni o delle esigenze, e con la comodità di poterli gestire e modificare tramite l'app UMOVE.

Due formule +2

L'offerta per E-Ducato si struttura su due piani di noleggio a lungo termine, Noleggio Chiaro, e Be Free Pro, a loro volta articolati in due formule ciascuno

  • Noleggio Chiaro Light: proposta di base, promette un canone dal costo competitivo con un pacchetto di servizi basic che include la copertura RCA, l’assistenza stradale e il servizio di infomobilità I-Care. In aggiunta, dà diritto di prelazione sull’eventuale acquisto del furgone al termine del periodo di utilizzo.
  • Noleggio Chiaro: è la formula tradizionale all-inclusive che comprende anche il servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria e nonché le coperture furto, incendio e riparazione danni.
  • Be Free Pro: è la soluzione rivolta ai liberi professionisti e non prevede anticipi da versare. Ha un canone mensile fisso in cui sono compresi i principali servizi come assicurazione, tassa di proprietà, RCA, bollo, sistema di infomobilità, assistenza stradale. Può essere interrotto dopo 30 mesi senza alcuna penale per la restituzione anticipata.
  • Be Free Pro Plus: formula estesa, include la copertura riparazione danni e furto e incendio e la manutenzione ordinaria e straordinaria.
Fiat Professional E-Ducato  - Interni

Finanziamenti, con "Free to E" si può tornare al termico

Anche per le soluzioni finanziarie ci sono diverse opzioni proposte da FCA Bank, che offre il classico finanziamento rateale o il leasing integrabili con vari servizi assicurativi. La novità in questo senso è la formula “Free to E”, ideata per rendere il più libera possibile l'esperienza del passaggio all'elettrico, che dà diritto di cambiare idea entro 2 mesi dall’acquisto e 1.500 km massimi di percorrenza. Entro questi limiti si può infatti restituire il proprio E-Ducato impegnandosi però ad acquistare un modello con motore tradizionale, Ducato, Talento o Doblò.

Gallery: Nuovo Fiat Professional E-Ducato