Nel 2020 la versione "da sparo" del PAO è stata presentata a Pechino come concept, ora la Casa ha deciso di metterla in produzione

Anche il pubblico cinese ha voglia di esagerazioni e basta dare uno sguardo ad alcune proposte che stanno spuntando come funghi, in mezzo a veicoli elettrici eccetera, all'Auto Show di Shanghai che ha appena aperto i battenti alla stampa e da domani lo farà anche per il pubblico, per rendersene conto.

Ebbene non tutte le show car sono destinate a rimanere semplici esercizi di audacia: Great Wall, che a Shanghai presenta la gamma completa del pick-up Pao, avrebbe infatti deciso di mettere in produzione una variante molto speciale del cassonato, quella vista lo scorso anno come concept al Salone di Pechino e battezzata Black Bullet Edition. E di dare il via agli ordini proprio in occasione della nuova rassegna.

Cattivo e lussuoso

Secondo quanto riportato già qualche settimana fa dal magazine specializzato chinapev.com, l'allestimento sarebbe più o meno il medesimo sfoggiato dalla concept car: carrozzeria allargata di 102 mm, per 2 metri e 7 cm totali, ben 100 mm di rialzo di cui 80 nelle sospensioni e altri 20 aggiunti con il portapacchi supplementare, doppio scarico posteriore, grandi pedane nere e una massiccia incastellatura sul cassone che tra le altre cose alloggia una coppia di ruote di scorta.

Great Wall Black Bullet Concept, quarto posteriore esterno

Nero e arancio

La carrozzeria è verniciata in nero o paco con tocchi di arancione, questi ultimi replicati anche all'interno dove troviamo cinture, cuciture e bordi di quel colore che staccano dal grigio chiaro e nero dei rivestimenti in pelle con inserti scamosciati attorniati da dettagli satinati  e cromo sui comandi e sul grande stemma al centro del volante che richiama quello gigantesco incastonato al centro della calandra. 

Great Wall Black Bullet Concept Sedile Anteriore

Meccanica invariata, a parte l'assetto

Quanto alla meccanica, il motore è un 4 cilindri 2.0 turbo derivato dalla serie, con cambio automatico a 8 rapporti e trazione integrale. Cambiano le sospensioni che al sostanzioso rialzo sostanzioso aggiungono specifici ammortizzatori a smorzamento regolabile e pneumatici da fuoristrada Toyo Dragon Claw.

Gallery: Great Wall PAO Black Bullet