Trazione integrale inseribile AllGrip Pro e tanti accessori di serie: così il piccolo fuoristrada torna come autocarro a 2 posti

La decisione di Suzuki di togliere dal mercato europeo la nuova generazione del piccolo fuoristrada Jimny dopo nemmeno due mesi di vendite aveva lasciato tutti a bocca aperta. Le sanzioni imposte dalla Commissione Europea sul superamento dei limiti di emissioni di CO2 avrebbero infatti fatto alzare troppo i prezzi a listino di un modello equipaggiato con motore a sola benzina senza nulla di ibrido che compensi un po'.

A due mesi dalla conferma del ritorno sotto forma di autocarro a 2 posti, Suzuki Italia ha ufficializzato nella giornata odierna l’inserimento a listino del Jimny PRO, proposto in un unico allestimento a 23.400 euro IVA inclusa e chiavi in mano.

102 CV e cambio manuale a 5 marce

La versione autocarro N1, denominata PRO per l 'Italia, mantiene le caratteristiche che hanno reso famoso il modello nella versione tradizionale grazie a un telaio a traliccio e sospensioni a ponte rigido con molle elicoidali. La lunghezza di soli 3,65 metri, gli sbalzi ridotti, gli angoli caratteristici importanti: attacco 37, uscita 49 e dosso 28 gradi e l’altezza minima da terra di 21 cm rendono a tutti gli effetti il Suzuki Jimny PRO un fuoristrada ultra compatto.

Suzuki Jimny PRO, ecco la versione autocarro

Il powertrain è composto da un 4 cilindri a benzina da 1,5 litri in grado di erogare 102 CV e una coppia massima di 130 Nm. A distribuire la potenza alle ruote ci pensano una trasmissione manuale a 5 rapporti e la trazione integrale 4x4 AllGrip PRO che può essere inserita anche in movimento. Le marce ridotte, invece, sono inseribili solo con il veicolo fermo.

Ricco equipaggiamento di serie

Se l’esterno è rimasto uguale alla versione precedente, all’interno è presente una rete divisoria metallica che separa i due sedili anteriori da un grande vano di forma rettangolare che può ospitare fino a 863 litri di volume carico. La scelta dei materiali, oltre che sulla qualità, è stata pensata per garantire il massimo della resistenza nell’uso continuo e gravoso delle giornate di lavoro.

Come abbiamo detto, il Suzuki Jimny PRO viene offerto a listino in un unico allestimento a cui si può cambiare solo la verniciatura bicolore esterna. Sono di serie i fari abbaglianti automatici, i fendinebbia, i sedili anteriori riscaldabili, il cruise control e tanti sistemi di assistenza alla guida. Tra questi troviamo la frenata automatica d’emergenza con riconoscimento del pedone, il sistema di monitoraggio della stanchezza e l’avviso di superamento della corsia.

 

Gallery: Suzuki Jimny PRO, ecco la versione autocarro