Le aree di sosta per il turismo en plen air come opportunità di sviluppo per il territorio. Se ne parlerà in un webinar il 25 marzo

La crescita del ricorso alla vacanza fai-da-te non ha giovato solo al mercato dei camper, arginando un anno difficile per un po' tutti i settori del trasporto, ma anche a tutte le attività parallele, inclusa quella dei servizi agli utenti come le aree di sosta. Suggerendo come questa possa diventare un settore in cui investire, almeno quanto la ricettività alberghiera, per il rilancio e il sostegno del territorio.

Se ne parlerà il prossimo 25 marzo nel LAB webinar intitolato “Aree di sosta camper: una forte spinta economica per il territorio”, un convegno virtuale organizzato per il prossimo 25 marzo alle 15 dal Salone del Camper di Parma che rientra nei molti eventi di preparazione all'edizione 2021 della rassegna sul modo del camperismo in calendario (CoViD-19 permettendo) dall'11 al 19 settembre prossimi.

Più vendite ma anche più sharing

Secondo i dati di APC, Associazione Produttori Caravan e Camper, ripresi dagli organizzatori, le immatricolazioni nel 2020 hanno registrato un incremento annuo del 7,44% rispetto al 2019 in parte propri grazie alla pandemia che ha suggerito vacanze "individuali" e un minor ricorso a strutture comuni. Soprattutto nel periodo tra luglio e settembre, ossia dopo il primo lockdown, secondo  ECF - European Caravan Federation, si è toccato il +108% in Italia  e +72% in Europa.

Dati confermati dai risultati e dalle previsioni ottimistiche del settore del camper sharing, con importanti consolidamenti tra cui quello del sito specializzato Yescapa, che a coronamento di un anno contrassegnato da un +21% di traffico gestito ha recentemente acquisito i rivali tedeschi di ShareaCamper.

Gallery: Camperizzare un furgone, le proposte di chi lo ha fatto

Ospitalità "indiretta"

Il discorso vale dunque anche per le aree di sosta che possono diventare una risorsa per i comuni, in cui investire per potenziare la macchina del turismo. Permettendo magari a territori finora poco attrattivi di trovare un nuovo strumento di rilancio. Nel corso del webinar saranno infatti portati gli esempi dei comuni che hanno scommesso con successo in questo settore, come Pomarance in Valdicecina e Firenzuola, ma anche di iniziative private come il Camping Live di Merano.

 

Gallery: Salone del camper di Parma, anteprima 2021