Snello, ma imponente come un Serie F: ecco come appare il pick-up "small" dell'Ovale Blu nei nostri rendering ispirati alle foto-spia

Le voci che hanno iniziato a circolare circa un anno fa sul fatto che Ford stesse preparando un pick-up leggero hanno trovato conferma nei mesi seguenti grazie a diverse foto spia: quelle della sponda del cassone ci hanno rivelato il nome, Maverick, altre immagini catturate durante i test ci hanno dato un assaggio della fisionomia. Abbiamo messo insieme tutte le informazioni carpite per creare dei rendering esclusivi.

Una volta in commercio, cosa che ci aspettiamo accada nella prima metà del 2021 come modello 2022, Maverick sarà il primo "piccolo" pick-up che Ford offre negli Stati Uniti da molto tempo.

Look da "grande"

Il focus è sulla parte anteriore, che mostra la grande e audace griglia e il design del faro intravisto in alcune immagini dello stabilimento Ford a Hermosillo, in Messico, dove sono stati assemblati gli esemplari pre-serie e dove, secondo il canale finanziario CNBC, la produzione vera e propria sarebbe già iniziata nella prima settimana di marzo. 

Abbiamo immaginato due versioni, una con fascia inferiore in tinta con la carrozzeria e un'altra con fascia nera, considerando che i truck Ford generalmente hanno paraurti a contrasto ma il design unibody del Maverick potrebbe portare il piccolo pick-up verso una soluzione differente. Condivide la stessa piattaforma di Kuga/Escape e Bronco Sport, quindi cabina e cassone in un pezzo unico. Le voci inoltre dicono che sarà offerto soltanto a 4 porte.

Gallery: Ford Maverick, il nostro rendering

Le immagini trapelate ci dicono anche che Maverick avrà un rivestimento ornamentale del parafango simile al nuovo Ranger, ma non avrà la tacca della porta anteriore sulla linea di cintura come l'F-150. In quanto tale, il nostro rendering rivela un piccolo truck con linee morbide e una "presenza" che gli dona un'immagine molto più imponente di quanto in realtà dovrebbe essere, trattandosi si un mezzo compatto.

Gallery: Ford Maverick Spy Photos

Motori, si parte da tre?

Con la base, ci aspettiamo che siano condivise anche le motorizzazioni, quindi che alla base dell'offerta rimanga il 3 cilindri turbo da 1,5 litri con un turbo da 2 litri come optional. Sarà certamente offerta la trazione integrale, ma non si sa, al contrario, se Ford offrirà anche una versione semplificata a trazione anteriore. Si dice però che nella gamma troverà posto anche un "robusto" Maverick in versione Timberline.