Dopo la versione pick-up Dacia Duster diventa furgoncino. La trasformazione è finora disponibile sul mercato del Regno Unito, ma vien effettuata direttamente da Renault Tech. Non è la prima volta che Dacia Duster è oggetto di questa conversione così come non è un novità che in UK trasformano qualsiasi cosa in Van, è successo persino al nuovo Defender.

La gamma è molto semplice offre gli allestimenti Essential e Comfort, con motori TCe benzina o diesel Blue dCi disponibili su ognuno di essi, così come la trazione integrale che è il vero plus di questo tipo di modello. Vi son solo tre optional da scegliere: vernice metallizzata, aggiornamento della mappatura europea e una ruota di scorta. Il prezzo di partenza è di 15.309 sterline tasse escluse.

Un vero vano di carico

Il pavimento del piano di carico è completamente piatto con un rivestimento in moquette. Come parte del kit di trasformazione del furgone, il Duster Commercial dispone anche una paratia con fermacarico per separare i passeggeri anteriori dal vano, quattro ganci di ancoraggio e un telo copricarico fino alla linea del finestrino, resta anche la cappelliera; entrambi sono rimovibili per adattarsi a oggetti più grandi e voluminosi.

New Dacia Duster Commercial

Il volume di carico è decisamente generoso e arriva fino a 1,5 metri cubi. La lunghezza massima disponibile per le merci è di 1.557 mm, mentre la larghezza massima di carico misura 1.247 mm sulla versione 4x4. La portata massima sfiora i 500 kg (492). Per aumentare la sicurezza, tutti i finestrini posteriori sono fissi e ricoperti con una pellicola opaca per limitare la visibilità all’interno del vano di carico di carico, di serie è previsto anche un sistema di allarme anti intrusione.

Gallery: Dacia Duster Commercial