Il Brand tedesco comincia a fare i primi test su strada del nuovo mid van. Senza camouflage anche per raccogliere i pareri della gente

Anche se l'epoca dei Bulli e del movimento "VanLife" sembra essere ormai passato. Vedere una icona di questo mondo di libertà aggirarsi nella neve, anche se super moderno come il T7, fa venire voglia di mollare tutto e ricominciare a viaggiare.

Volkswagen Multivan è stato, e probabilmente sarà ancora, la base di partenza preferita per trasformazioni in camper, ma anche e sopratutto per accarezzare l'ideale di viaggio in compagnia, in comodità e sicurezza.

Gallery: Volkswagen T7 Multivan le Spy Photos

Un vero multirulo

La Serie T di Volkswagen è anche un veicolo davvero multiruolo può essere un people mover sulle lunghe distanze, un veicolo per le consegne porta a porta, un camper e può persino fare un po' di fuoristrada mantenendo tutti i comfort che ci si possono aspettare da qualsiasi altra Volkswagen.

A parte le eredità, queste recenti foto spia ci mostrano che lo sviluppo sull'ultimo modello è già ben avviato. A prima vista il nuovo T7 appare più lungo e più basso del suo predecessore pur mantenendo la stessa estetica "potente".

Ancora un muletto

Tuttavia, non bisogna farsi troppo ingannare la queste foto perché il nuovo veicolo non è ancora pronto per le concessionarie. La casa tedesca ha fatto uno sforzo per camuffare l'esterno, con un successo parziale, per far sembrare il muletto di prova un altro veicolo, ma per gli interni è un'altra storia.

I primi avvistamenti mostrano che l'abitacolo è fortemente ispirato a quello della Golf, come del resto quelli del Nuovo Caddy, sebbene la berlina, si dice, sia stata afflitta da problemi di software. La domanda è dunque se questi saranno risolti prima che il T7 Multivan raggiungerà il mercato.

Gallery: Volkswagen "Bulli" T1 California Lego