In concessionaria a fine mese, debutta con un V6 Diesel due allestimenti e nuove offerte finanziarie. Il prezzo base è di 54.700 euro

La prima novità del 2021 nel settore dei cassonati è di quelle che si attendevano da lungo tempo: a fine gennaio debutta, infatti, nelle concessionarie italiane Gladiator, il modello di derivazione Wrangler con cui Jeep torna dopo quasi trent'anni (tanti ne sono passati dall'uscita di scena dei modelli Scrambler e Comanche) di assenza nel settore dei pick-up da una tonnellata.

Con i suoi 5,6 metri di lunghezza e quasi 3,5 di passo è il più imponente pick-up regolarmente in vendita nel nostro Paese e si offre con una sola motorizzazione Diesel 3.0 da 264 CV e cambio automatico a 8 rapporti in allestimento Overland a cui si aggiunge lo speciale pacchetto Launch Edition, a prezzi che partono da 54.700 euro iva esclusa con due anni di manutenzione gratuita compresa.

Gallery: Jeep Gladiator 2020

Overland, ma anche un po' Rubicon

L'allestimento definito per l'Italia è dunque uno solo e porta il nome di Overland, un trim level che non corrisponde a nessuno di quelli di Wrangler come in effetti in effetti anche la dotazione. Gladiator arriva in Italia con ponti tipo Dana 44, normalmente riservati alle versioni Rubicon, più robusti e dal rapporto al ponte di 3,73:1.

La trasmissione è invece la recente Selec-Trac con modalità full time, dotata cioè di un posizione di innesto con giunto viscoso che permette l'uso delle 4 ruote motrici su asfalto, diversamente dalla classica Command Trac che era inseribile senza alcun differenziale centrale. Non manca il riduttore dal rapporto 2,72:1.

Gallery: Jeep Gladiator 2020 by Mopar

Una dotazione ricca

La dotazione comprende inoltre ruote con cerchi da 18" e pneumatici A/S, un Hard top in 3 parti in tinta carrozzeria, fari a Led LED, mentre il cassone con lunghezza interna di 1,53 metri è rivestito in materiale antiurto e antigraffio.

Ci sono poi il gancio di traino posteriore, l'impianto Audio Alpine Premium, il sistema Keyless Go con avviamento a pulsante, il cruise control con limitatore attivo di velocità e HDC, sensori di parcheggio e retrocamera, il volante in pelle e il quadro a colori da 7” e il display centrale da 8,4” con Uconnect, compatibilità Android Auto e Apple CarPlay, navigatore satellitare. 

Gallery: Jeep Gladiator High Altitude

C'è anche tanta tecnologia

Nuova l'app My Uconnect che permette di monitorare il livello di carburante, aprire e chiudere le porte, attivare le luci, visualizzare l’ultima posizione del proprio veicolo e il collegamento con la centrale operativa per la richiesta di soccorsi o assistenza. Ci sono anche ulteriori opzioni come My Alert e My Fleet Manager.

Quanto alla versione Launch Edition, costa 4.000 euro in più (58.700 euro sempre + IVA) e aggiunge tra le altre cose Safety Pack con abbaglianti automatici, Speaker Wireless e telecamera anteriore autopulente con rilevamento degli ostacoli nella marcia offroad.

Offerte e promozioni

Con il lancio di Gladiator Jeep e FCA Bank varano nuove offerte economiche: Oltre al tasso agevolato al 3,80% su tute le proposte finanziarie, sono proposte le formule Jeep Excellence, finanziamento con riscatto o restituzione a fine periodo, e il piano di leasing Jeep Lease, tutti con varie opzioni di assicurazione.

Gallery: Jeep Gladiator Rubicon alla prova del Rubicon Trail