Nuova "release" di 2.000 pezzi del filone "Built To Serve" del pick-up italo-americano, questa volta ispirato all'Air Force

Ram lancia la serie speciale “Built to Serve" ispirata all mondo militare statunitense e dedicata all’aviazione. Queste edizioni speciali sono realizzate rifacendosi a ognuna delle 5 "anime" delle forze armate a Stelle e Strisce.

Iniziarà quindi il mese prossimo presso lo stabilimento di assemblaggio di Sterling Heights (Michigan), l’assemblaggio dei pick-up Ram 1500 nel colori colori esterni Anvil e Billet Silver. I truck usciranno dalla linea abbinti ad interni nero con cuciture in Light Diesel Grey.

Gallery: Ram Built To Serve Edition

5 lanci per 10 tinte carrozzeria

Il lancio di questa fase della serie speciale "Built to Serve Edition" ha coinciso con il 73° anniversario della US Air Force. Il distanziamento fra i vari lanci è scaglionato di tremesi in tre mesi e prevede 5 fasi.

Ciascuno dei cinque rami militari statunitensi è stato o sarà omaggiato da Ram con due colori di vernice esterna appositamente selezionati che evocano lo spirito, la missione e la storia di quell'arma.

· Gator (1.000 unità) e Diamond Black (1.000)

· Grigio ceramica (1.000) e Patriot Blu (1.000)

· Anvil (1.000) e Billet Silver (1.000)

· Tank (1.000) e Flame Red (1.000)

· Spitfire (500) e Bright White (500)

Serie speciale anche nelle dotazioni

I camion Ram "Built to Serve Edition" presentano anche altre caratteristiche interne ed esterne uniche che li distinguono, tra cui una bandiera degli Stati Uniti e la decal "Built to Serve" su ciascuno dei pannelli laterali posteriori, Cerchi in alluminio da 20'' con una finitura Technical Grey e i dettagli delle ruote in tinta con la carrozzeria.

Ram 1500 Buit To Serve Air Force

Il frontale è caratterizzato da una griglia e dalla sua cornice completamente nere, paraurti neri e illuminazione premium con frame nero. A completare il look ci sono badge neri, i predellini neri e nero anche il doppio scarico da 4’’.

Personalizzabile e fuoristradista

All'interno per permettere la personalizzazione ogni sedile anteriore presenta sullo schienale, fronte e retro, e sulla spallapannelli in velcro dove i proprietari possono applicare le proprie patch; sempre all'interno troviamo il logo "Built to Serve" nel quadro strumenti, il vano console con chiusura a chiave, sedili sportivi in ​​tessuto e vinile con imbottitura alta e tappetini in gomma.

Ram 1500 Buit To Serve Air Force

La propensione per l'off-road si manifesta con gli pneumatici  fuoristrada, il differenziale posteriore a bloccaggio elettronico, il controllo della velocità in discesa, piastre paracolpi sia per le sospensioni anteriori sia per la scatola di sterzo sia per il serbatoio e per il differenziale centrale, gancio traino e sospensioni ottimizzate per impieghi gravosi.

Gallery: RAM 1500 TRX, il pick-up più veloce che ci sia