Un esemplare del camion elettrico da 25 tonnellate entra nella flotta di DB Schenker per consegne nel centro della città tedesca

Dopo la prima decina di esemplari utilizzati per servizi a corto raggio, ora eActros, l'elettrico pesante di Mercedes, affronta la seconda fase di test. Al primo esemplare messo in strada in Olanda poche settimane fa ne segue uno da 25 tonnellate affidato alla DB Schenker, che lo utilizzerà per la consegna di merci su pallet nel centro di Lipsia.

L'eActros ha un'autonomia di circa 200 chilometri e si stima che ne percorrerà giornalmente circa la metà, ricaricandosi di notte presso una stazione allestita nei locali di DB Schenker nel nord della città. Non è il primo esperimento di "electric delivery" per l'azienda, che ha già nella propria flotta cinque esemplari di FUSO eCanter in servizio a Berlino, Francoforte, Stoccarda e Parigi.

Gallery: Mercedes-Benz eActros DB Schenker

Sviluppato per l'elettrico

Anche se il telaio è quello dell'Actros tradizionale, l'architettura è stata rivista a fondo e molte parti sono state sviluppate in modo specifico. La trazione è assicurata da una coppia di motori elettrici montati direttamente sulle ruote posteriori che forniscono 126 kW di potenza e una coppia massima di 485 Nm ciascuno, che il rapporto di riduzione amplifica a 11.000 Nm sufficienti ad equivalere un autocarro convenzionale.

Gallery: Mercedes-Benz eActros Nagel Group

Autonomia reale

Secondo la Casa la prima fase di test ha confermato che la percorrenza stimata, circa 200 km, è assolutamente realistica indipendentemente dal carico, dal percorso o dalla pendenza. I sistemi di raffreddamento del carico e di climatizzazione, entrambi elettrici, hanno funzionato senza difficoltà sia con il caldo sia in inverno e i conducenti hanno apprezzato la silenziosità e limitato ricorso ai freni dovuto all'effetto frenante del recupero energetico.

Le batterie agli ioni di litio da 240 kWh possono essere caricate completamente in sole due ore con una sorgente in corrente continua da 150 kW.

Gallery: Mercedes-Benz eActros Migros

L'allestimento

Il conteiner mobile W.BO di Schmitz Cargobull per il trasporto di merci secche montato sul telaio è a pareti lisce, con struttura in acciaio e varie opzioni di equipaggiamento tra cui l'organizzazione del carico su due piani e la porta avvolgibile a serranda.