La nuova generazione di pesanti del marchio tedesco è stata premiata per il design ad elevata ergonomia di comandi e display

Sin dalla presentazione, avvenuta all'inizio dell'anno, i nuovi pesanti MAN della famiglia TG si sono messi in luce per soluzioni particolarmente avanzate nel campo dell'ergonomia e della sicurezza attiva che riguardano il posto  guida. Comandi più intuitivi, una disposizione dei display studiata per minimizzare le distrazioni e ottenere le informazioni importanti senza distogliere lo sguardo dalla strada, luci e grafiche più riposanti.

Ora, questo sforzo progettuale è stato premiato con uno dei riconoscimenti più ambiti nel campo del design industriale, il Red Dot Award, assegnato da una giuria internazionale che assegna premi non soltanto ai nuovi prodotti introdotti sul mercato ma anche per la comunicazione e gli studi avanzati presentati come concept e prototipi.

Gallery: MAN Trucks Nuova Generazione TG

Dall'esperienza diretta

MAN ha raccolto impressioni e osservazioni di oltre 700 conducenti e da queste ha ricavato le linee-guida per lo sviluppo della nuova generazione di autocarri. Come ha ricordato Andreas Tostmann, presidente del consiglio di amministrazione di MAN Truck & Bus: "Era ovvio che il conducente doveva essere coinvolto fin dall'inizio ed essere al centro dell'attenzione. Perché solo in questo modo noi produttori sappiamo di cosa hanno veramente bisogno i conducenti".

I guidatori, con vari livelli di esperienza, sono stati invitati a guidare vari modelli e anche simulatori di guida. Il risultato è letteralmente... sotto gli occhi, con tre dispositivi che rappresentano il cuore della plancia di comando dei nuovi TG, ovvero il quadro strumenti, il sistema di infotainment e navigazione con display fino a 12,3 pollici e lo strumento di comando SmartSelect, e il telecomando interno per funzioni di comfort e intrattenimento.

Gallery: DAF e MAN riprendono la produzione

Facili per tutti

Lo sviluppo del posto guida della nuova Truck Generation di MAN è stato condotto anche per offrire a ogni conducente lo stesso comfort operativo e l'immediatezza di utilizzo indipendentemente dall'età, dall'esperienza professionale o dalla conoscenza tecnica di ciascuno.