L'azienda lodigiana ha scelto il modello 1845 con dotazioni di sicurezza al top per rinnovare il suo parco mezzi

La sicurezza, soprattutto attiva, è un requisito sempre più ricercato da aziende e utilizzatori dei mezzi pesanti, e diventa sempre più spesso prioritaria, insieme all'impatto ambientale, per guidare la scelta dei nuovi mezzi. In questo, modelli come il nuovo Actros, punta di diamante dell'offerta di Mercedes-Benz Trucks, hanno sicuramente un'attrattiva in più, viste le molte innovazioni introdotte proprio nel campo dell'assistenza alla guida

Il trattore stradale della Stella è infatti stato scelto ancora una volta per aggiornare la flotta di un'importante azienda attiva nel campo della logistica e dei trasporti, la AF Logistics di Lodi, che ha acquistato 11 esemplari.

Gallery: La flotta di Mercedes Actros di AF Logistics

Motore medio, equipaggiamento top

Gli 11 Actros sono tutti versioni 1845 con motore OM471 Euro 6d, 6 cilindri da 12,8 litri, che ha ridotto i consumi dal 3% al 5% rispetto al precedente grazie alla curata aerodinamica e al contributo del Predictive Powertrain Control, il sistema digestione del cambio in grado di pianificare i passaggi di marcia in funzione del percorso, della pendenza e della velocità.

Come tutta la gamma Actros, questo modello è equipaggiato di serie con i più recenti sistemi di assistenza attiva alla guida di ultima tra cui il rinomato Active Brake Assist 5, il sistema di frenata automatica di quinta generazione, implementato con funzioni di riconoscimento pedoni e capace di evitare vari tipi di collisioni, un elemento all'avanguardia nel trasporto pesante.

Tecnologia, ma anche assistenza

Come ha ricordato Gianpiero Ferrari, Responsabile del parco di AF Logistics S.p.A "Nella scelta dei veicoli consideriamo soprattutto la qualità della rete d’assistenza del costruttore e i consumi di carburante, ma i nuovi Actros hanno in più un’innovazione tecnologica che li pone all’avanguardia. Questo equipaggiamento è importante in città, dove i nostri camion svolgono le consegne ai supermercati”.

Gallery: Active Drive Assist sul nuovo Actros