Un perito criminale con la passione per i cavalli e cliente affezionato del modello è l'acquirente brasiliano n°1 della nuova serie

Abituati come siamo a vedere i periti criminali delle serie TV arrivare con mezzi monumentali o veloci auto nere, ci sembra strano che qualcuno possa accontentarsi di un compatto pick-up. Ma se chiedessimo ad Adriano Medeiros, che svolge questa professione nella cittadina di Patos, nello stato del Paraiba, vi dirà che nessun mezzo può sostituire il suo Fiat Strada se non... un altro Strada.

Proprio a lui, fedele cliente del modello di cui ha posseduto altri quattro esemplari, è andata la prima unità venduta in Brasile dell'ultima generazione, presentata ad aprile in pieno lockdown, che utilizzerà per l'attività principale e per quella secondaria, l'allevamento di cavalli da corsa chiamati "Quarter Horse", i più veloci nello sprint sul quarto di miglio.

In città e in campagna

"La mia storia - racconta Adriano - è iniziata nel 2009, quando ho iniziato ad allevare "Quarter Horses" e partecipare alle competizioni. Strada mi ha sempre servito eccezionalmente sia per il mio lavoro di esperto criminale in città sia per la mia proprietà rurale. Ci trasporto la mia attrezzatura, cibo per gli animali, l'imbracatura, e traino i miei cavalli nella loro roulotte”.

Gallery: Fiat Strada Volcano 2021

Per tutte le esigenze

ll modello precedente, rivenduto con soddisfazione e a buon prezzo, a quanto dice, il giorno dopo il ritiro di quello nuovo, era un Freedom 2019/2020, che ha sostituito con una versione Volcano a doppia cabina: "Ora ho anche bisogno di spazio per mia moglie e mio figlio di due anni".

Gallery: Fiat Strada Freedom 2021

Più versatile e sicuro

Ma sono anche le migliorie, dal motore alle dotazioni di sicurezza incrementate alla maggior accessibilità nei punti-chiave per la manutenzione, ad aver guidato la scelta: “Questo è più equipaggiato, ha sempre una buona capacità di carico e l'altezza che aiuta a superare gli ostacoli nella mia vita quotidiana”.

Fiat Strada, il primo esemplare va a... CSI