Arriva su Daily e S-Way la RC calcolata in base all'utilizzo effettivo del mezzo

Per chi teme che il costo dell'assicurazione sia troppo alto rispetto all'utilizzo reale del proprio mezzo, arriva una novità: si tratta di un prodotto assicurativo che Iveco Italia offre in accordo con la divisione finanziaria Iveco Capital e i partner di Reale Mutua e AON e che grazie alle tecnologie connesse permetterà di misurare l'impiego effettivo e calibrare meglio i costi delle polizze.

Parte proprio dal nostro Paese l'introduzione della nuova poilzza RCT "100% Connessa", pensata per i proprietari dei nuovi S-Way e Daily dotati dei più recenti sistemi di comunicazione e condivisione dati. Il contatto diretto con la Control Room di Iveco permette di comunicare agli esperti informazioni istantanee sulle prestazioni e lo stato di salute del mezzo, oltre che sull'utilizzo da parte del conducente.

Prezzi su misura

Il prodotto prevede tariffe variabili basate sul Safe Driving Index di Iveco, ossia appunto sul reale utilizzo del veicolo e la valutazione dello stile di guida. In questo modo, l’evoluzione delle tariffe su base annuale andrà a modellarsi sui comportamenti e l'effettivo utilizzo dei mezzi, premiando i miglioramenti  nello stile di guida ottenuti seguendo i consigli dello strumento di bordo Driving Style Evaluation.

Gallery: Iveco S-Way 470 by Acitoinox

Evoluzione nei servizi

Secondo Fabrizio Conicella, Direttore Digital per Commercial & Specialty Vehicles di Iveco: “La connettività avanzata sblocca un nuovo mondo di servizi, che continueremo a espandere, anticipando le sempre mutevoli esigenze dei nostri clienti. Questa nuova polizza adotta lo stesso approccio altamente personalizzato dell’offerta sul Daily, Iveco 3R - Real Road Rent, primo di una nuova generazione di servizi basati sul reale utilizzo del veicolo"