Il secondo veicolo full-electric di Mercedes è un van. Le gamma parte con due livelli di equipaggiamento Standard e Avantgarde

Dopo la presentazione ufficiale alla fine della scorsa estate, il secondo veicolo completamente elettrico di Mercedes-Benz arriva sul mercato. Si tratta dell’EQV il van su base Classe V che va anche a completare la gamme dei veicoli professionali elettrici delle stella iInsieme con eVito ed eSprinter. Il prezzo di partenza, per questo full electric da oltre 400 km di autonomia, è di 71.388 euro tasse incluse

La batteria utilizzata ha una potenza di 90 kWh il modello in vendita è denominato come EQV 300 e offre un consumo di 26,3 kWh/100 km per un peso totale a terra di 3,5 t. Vietato fare previsioni, ma si può ipotizzare che lo stesso tipo di trazione possa presto venire utilizzata anche sull’eVito.

Il secondo di una serie

Che Mercedes abbia deciso di creare una gamma elettrica lo si capisce sopratutto dal design dei modelli EQ che hanno molti tratti in comune, ma sopratutto distintivi. Con particolari come la griglia frontale e dettagli futuristici all’interno. La trasmissione elettrica, denominata eATS, è posizionata sull'asse anteriore. Il motore raggiunge una potenza di picco di 150 kW (204 CV).

Tutto il sistema: motore, trasmissione, raffreddamento ed elettronica di potenza formano un’unità compatta sopra l’assale, mentre le batterie sono posizionate sotto al pianale in modo da non compromettere l’abitabilità. La coppia di 362 Nm è tutta disponibile mentre al velocità massima di 140 km/h auto-limitata può essere innalzata fino a 160 per aumentare le prestazioni fuori città.

Gallery: Mercedes EQV al Salone di Francoforte 2019

Ricarica evoluta durante la guida

Come la maggior parte dei veicoli elettrici anche EQV ha un sistema di guida che permette la ricarica parziale delle batterie anche durante la guida come il sistema di recupero dell’energia. In particolare su EQV l’autista può decidere la "forza" di questo recupero tremate le palette dietro al volante.

Il controllo del risparmio energia è possibile anche attraverso 4 programmi di guida e, inoltre, è dosponibile anche una funzione DAUTO per cui sono gli assistenti dalla guida, il sistema di navigazione e la telecamera di bordo che, in base alla situazione, decidono in tempo reale la quantità di energia da recuperare.

Gallery: Mercedes Concept EQV, test a Barcellona

Ricarica standard o super veloce

Per la ricarica statica l’EQV è dotato di un caricabatterie di bordo AC (corrente alternata) raffreddato ad acqua con una potenza di 11 kW. Ciò consente la ricarica con il “rifornimento” a casa o presso le stazioni di ricarica pubbliche.

Oppure attraverso la presa CSS che consente anche la ricarica tramite corrente continua con una capacità di carica massima standard di 110 kW in una stazione di ricarica rapida, il che consente di rifornire dal 10 all’80% in 45 minuti.

MBUX personalizzato

Dicevamo della cabina. Qui EQV offre un sistema di infotainment MBUX dedicato a cui si accede dal display da 10,25 pollici ad alta risoluzione. Fra i controlli dedicati troviamo: limitazione della corrente di carica, impostazione dell'orario di partenza per il condizionamento pre-aria e visualizzazione del flusso di energia e dei consumi. Inoltre, il display multimediale consente anche di utilizzare le funzioni di navigazione e Mercedes me Charge nonché i programmi di guida.

Itinerario programmato automaticamente

La navigazione con Electric Intelligence collega l'attuale stato di carica della batteria, i dati meteorologici e le informazioni sull'infrastruttura di ricarica, calcolando automaticamente un percorso rapido e comodo con poche fermate di ricarica e brevi tempi di ricarica.

Mercedes me Charge offre l’accesso a una rete di infrastrutture di ricarica che si trova in tutta Europa. Il processo di ricarica può essere avviato, arrestato e pagato tramite l'app Mercedes me, la scheda di ricarica o tramite il display multimediale nel veicolo. Ciò consente anche l'accesso alla rete di ricarica rapida Ionity con una tariffa di ricarica scontata.

Gallery: Mercedes-Benz EQV

I dati tecnici di EQV

Emissioni CO2

0 g/km

Consumo combinato

26,4 -26,3 kWh/100 km

Autonomia media

417 - 418 km

Ricarica standard

CCS

Tempo di ricarica minimo alla wallbox casalinga o alla colonnina pubblica (fino a 11 kW AC)

< 10 h (0-100%)

Tempo di ricarica minimo alle stazioni di ricarica rapida (fino a 110 kW DC) Circa 45 min. (10-80%)
Trazione Anteriore
Potenza (picco)

150 kW (204 CV)

Potenza (media)

70 kW (95 CV)

Coppia massima  362 Nm
Tipo di batteria Ioni di Litio
Capacità batteria (utilizzabile) 90 kWh
Capacità batteria (massima) 100 kWh
Passo

3.200 mm, 3.430 mm

Bagagliaio

1.030 l, 1.410 l

MTT

3.500 kg

Cosa si porta a casa per 70mila euro

Nel prezzo di acquisto è incluso un pacchetto di manutenzione per quattro anni che copre i costi degli interventi di manutenzione in base al programma, nonché il certificato di garanzia della batteria Mercedes-Benz fino a 160mila km o otto anni. Inoltre, sono inclusi nel prezzo di acquisto i servizi di navigazione e navigazione Mercedes me, con durata di 36 mesi, e la funzione Mercedes me Charge e l'abbonamento Ionity ambedue per dodici mesi.