Il marchio giapponese punta ancora sulla mobilità a batteria in città e aumenta la volumetria del suo best seller

Il marchio Nissan rilancia la mobilità elettrica delle merci in ambito urbano come una nuova versione del suo best seller e-NV200. Si chiama XL Voltia e aumenta la volumetria utile fino a 8 metri cubi conservando una carrozzeria tutto sommato compatta e ovviamente la trazione elettrica.

Una soluzione che sfrutta il sillogismo per cui aumentando la capacità di carico si diminuiscono i viaggi e e dunque le ricariche. La nuova versione sarà disponibile su tutti i mercati europei serviti dal brand nipponico, il prezzo si conoscerà al momento del lancio.

Servono sempre più van elettrici

Manuel Burdiel, General Manager della divisione LCV Sales and Business Development europea, ha dichiarato: “Nonostante i rigidissimi standard sulle emissioni inquinanti e le ZTL, la richiesta di consegne dell’ultimo miglio nelle zone urbane non accenna a diminuire. Le aziende, grandi e piccole indistintamente, devono dimostrarsi competitive e trovare una soluzione per ottimizzare le spedizioni"”.

Un pianale allungato e tetto alto

L’ultimo nato della famiglia e-NV200 è progettato come detto seguendo una linea di versatilità e praticità. Combinando un pianale allungato, un ampio spazio al tetto e 8 metri cubi di capacità, il furgone permette di caricare le merci in tutta facilità anche stando comodamente in piedi. Senza contare la manovrabilità su strada, data dal diametro di sterzata espressamente messo a punto per la strade urbane.

Gallery: Nissan e-NV200 Voltia XL

Collaudato motore della Leaf

Dal punto della propulsione vista Nissan e-NV200 XL Voltia si avvale anche di una tecnologia ispirata al sistema di Leaf. Il nuovo modello, infatti, è dotato di una batteria Nissan da 40 kWh ad alta capacità e di un caricatore CHAdeMO a bordo per effettuare ricariche rapide in corrente continua.

La modalità B ottimizza la frenata rigenerativa, mentre la modalità ECO regola la potenza in uscita per non pregiudicare la capacità della batteria. Insieme, questi due sistemi hanno il vantaggio di estendere l’autonomia, per percorrere ancora più chilometri a ogni consegna.

Gallery: Nissan e-NV200 elettrizza la surfista Michelle des Bouillons

Gallery: 300 Nissan e-NV200 Van alla DPD