Multimodalità, ambiente e collaborazione ecco il nuovo Transpotec che ritorna nel Capoluogo lombardo anche con una nuova immagine

Ufficializzate le date per Transpotec Logitec 2021 che cambia ancora sede e ritorna a Milano nel polo fieristico di Rho. La manifestazione, la principale in Italia per i settori trasporti e logistica è, infatti, in programma dal 18 al 21 marzo 2021, con una formula che mira a fornire contributi concreti al settore, integrando sempre di più trasporti e logistica e ovviamente con un occhio di riguardo al mondo della mobilità "green".

La decisione di comunicare la "ripartenza" di Transpotec Logitec avviene in un momento particolare in cui il settore dell’autotrasporto sta dimostrando sul campo il suo valore economico, ma sopratutto l’importanza strategica nella circolazione delle merci che siano di prima necessità o di supporto alla produzione e al lavoro.

Serve un salto di qualità

Un settore consapevole del proprio ruolo, ma che ha bisogno oggi più che mai di strumenti adeguati al suo sviluppo. In questa ottica la nuova edizione di Transpotec Logitec 2021 si propone come piattaforma di confronto e di rilancio integrando prodotto, business e contenuti, e concentrandosi su temi come la mobilità sostenibile, la sicurezza, la digitalizzazione di veicoli e servizi e la maggiore consapevolezza di professionalità anche attraverso la formazione dei giovani.

[cover] transpotec

Nuova immagine

La sfida di Transpotec Logitec 2021 è ben sintetizzata dalla nuova identità grafica, che accompagnerà nei prossimi mesi la manifestazione organizzata da Fiera Milano un’immagine che racchiude in sé ogni elemento della mobilità e del trasporto e che punta a richiamare le connessioni e l’intermodalità con un chiaro riferimento all'ecologia e all’ambiente.

La scelta di unire l’immagine a un claim in prima persona plurale, “Tracciamo nuovi percorsi. Insieme”, testimonia la volontà di costruire, ancora una volta, un progetto espositivo condiviso con le varie componenti del mercato: produttori, stakeholder, associazioni, realtà accademiche e media.