A causa dell'emergenza Coronavirus la presentazione del pick-up brasiliano slitta di due mesi. Arrivano informazioni sulle carrozzerie

Il nuovo Fiat Strada 2021, dopo la presentazione del nuovo Toro avvenuta lo scorso anno, doveva rappresentare uno dei principali lanci di prodotto in Brasile nel 2020, tanto importante che le notizie, erano arrivate anche qui da noi e avevano stuzzicato la fantasia degli amanti europei dei pick-up su un possibile approdo anche sui nostri mercato.

Il lancio ufficiale era atteso per i primi di Aprile, ma la presentazione è stata rinviata a causa del regime di quaranta imposto anche oltreoceano come misura contro il contagio da Coronavirus Covid-19. Inoltre FCA ha anche chiuso le sue fabbriche nel paese Carioca fino al 21 aprile.

I disegni delle carrozzerie

Nel frattempo però la burocrazia si è mossa lo stesso e sono arrivate al Registro della Proprietà Industriale brasiliano le richieste di omologazione, che mostrano tutti i dettagli delle carrozzerie del nuovo Strada. Si tratta di quattro versioni, tutte con doppia cabina le differenze stanno tutte negli equipaggiamenti.

Gallery: Nuovo Fiat Strada 2021 - Disegni industriali delle varianti di carrozzeria

L'entry level si presenta con ruote in acciaio, paraurti nero, senza fendinebbia o portapacchi. L’allestimento superiore mostra paraurti verniciati, cerchi in lega e fendinebbia. Salendo di livello appaiono gli indicatori di direzione sugli specchietti laterali e ruote più grandi. Infine, il top di gamma, ha un design esclusivo delle ruote, fari a LED con luci diurne, portapacchi e modanature in plastica sul lato inferiore delle porte.

Interni ancora non pervenuti

Questo per quanto riguarda la carrozzeria, ma sul pick-up italoamericano restano ancora un po’ di misteri: degli interni ad esempio, non è stato ancora rivelato nulla di ufficiale. Le fonti dicono che combini elementi di auto molto in voga oltreoceano come Argo e Mobi. 

Gallery: Fiat Strada 2019

L'Altro mistero riguarda la versione a cabina singola che dovrebbe essere presentata a breve visto che qualche immagine dalla fabbrica di Belem è trapelata. Così come sappiamo anche che l’attuale Fiat Strada resterà sul mercato come entry level estremo in un’unica versione a trazione anteriore.

Meccanica affidabile

Per la parte meccanica restano confermati i motori 1.4 Fire da 88 CV nelle versioni base, mentre salendo di versione si avranno i 1.3 Firefly da 109 CV. In entrambi i casi, la trasmissione sarà affidata a un cambio a 5 velocità. In un secondo momento, sul 1.3 arriverà un cambio automatico di tipo CVT, così come il motore 1.0 turbo, di entrambi la produzione dovrebbe iniziare in Ottobre e dovrebbero equipaggiare anche altri modelli di FCA in Brasile.

Si parla di Giugno per la presentazione

La presentazione del nuovo Fiat Strada 2021 dunque non ha una data certa. Le fonti legate al Brand hanno spiegato che ci sono molti fattori che impediscono ora il lancio, poiché è necessario che anche i fornitori ricomincino a produrre.

E, anche riavviando la produzione, sarà necessario creare uno stock iniziale per i concessionari e distribuire il veicolo, il che normalmente richiede un mese. È considerato di programmare la presentazione all'inizio di Giugno, ma se FCA estende la chiusura delle fabbriche oltre il 21 Aprile, il debutto potrebbe essere per il secondo semestre 2020.

Gallery: Nuovo Fiat Strada 2021