Il mid van della Stella si rifà il trucco. Per il trasporto persone elettrico arrivano oltre 400 km di autonomia

Il Mercedes-Benz Vito si rinnova e con esso anche la versione a zero emissioni eVito nella declinazione trasporto persone: la Tourer, quella che beneficia di più dei miglioramenti introdotti dal restyling, almeno se parliamo di prestazioni. Disponibile, infatti, per la versione passeggeri il motore elettrico da 150 kW e 421 km di autonomia,

Le altre novità riguardano: la nuova generazione di propulsori OM654 turbodiesel, l’arrivo delle sospensioni pneumatiche Airmatic, dei sistemi Distronic e Brake Assist attivi, il miglioramento della telecamera per la retromarcia assistita, lo specchietto retrovisore interno digitale, i sistemi di infotainment che ora integrano Apple CarPlay e Android Auto, oltre a un abitacolo valorizzato abitacolo valorizzato, nuovi rivestimenti dei sedili e una nuova estetica della griglia del radiatore.

Il nuovo Mercedes-Benz Vito può essere ordinato a partire dal 16 marzo 2020. Il prezzo base è di 22.598,10 euro (IVA inclusa) per un Vito Furgone nella versione di equipaggiamento Worker. eVito Tourer seguirà nell’estate 2020. (In Aggiornamento).

Gallery: Mercedes-Benz Vito restyling 2020 e eVito Tourer