Lo show con i 4 camion impilati per il lancio dei nuovi heavy duty è solo l'ultimo filmato promozionale "da sparo" del marchio svedese

Nell'immaginario collettivo, i mezzi da lavoro sono cose piuttosto noiosette e anche la loro promozione di solito tende a puntare sulle caratteristiche e qualità pratiche con argomenti molto concreti e lontani dalle frivolezze del mondo dell'auto. In realtà le cose non stanno sempre così, perché anche nel mondo dei pesanti recentemente i creativi hanno iniziato a scatenare la fantasia lanciando messaggi piuttosto audaci.

Tra le Case più attive c'è Volvo Trucks, che pochi giorni fa ha sorpreso tutti presentando i nuovi FH, FH16, FM e FMX con un sensazinnoale video che riprendeva il presidente Roger Alm in cima a una pila formata dai quattro modelli messi uno sull'altro. Si tratta solo dell'ultimo di una serie di filmati in cui la Casa svedese ha organizzato gesta clamorose per promuovere i suoi modelli, filmati tutti rintracciabili sul suo canale youtube. Ecco i migliori.

The Tower - 2020

FH, FH16, FM e FMX, un esemplare per modello, posizionati uno sopra l'altro a formare una pila da 15 metri sulla quale troneggia Roger Alm, presidente di Volvo Trucks. Ah, dimenticavamo: la torre non è statica, ma si muove. Quale modo migliore per dar prova di robustezza ma anche qualità costruttiva, stabilità e sicurezza?

Il filmato, della durata di 1'20" è stato accompagnato da un non meno emozionante "Dietro le quinte" che potete vedere qui. Girato a fine 2019 su un circuito di prova in Svezia, ha richiesto quasi un mese di preparativi e tutta la capacità dei nuovi modelli, in particolare dell'FMX con assale tandem da 38 tonnellate, l'unico che potesse reggere il peso degli altri tre modelli.

The Epic Split - 2013

L'attore e artista marziale Jean-Claude Van Damme si esibisce in un'incredibile spaccata tra due camion che viaggiano affiancati. Il tutto per sottolineare la grande precisione di manovra e di guida consentita dal nuovo Dynamic Steering. Ed ecco qui il making of.

Ebbene, niente effetti speciali, l'azione è avvenuta veramente e, secondo i portavoce della Casa, è stata addirittura girata in un'unica sequenza: solo un attento montaggio e qualche ritocchino per rendere del tutto invisibili i dispositivi di sicurezza come le funi che lo sorreggevano e le piattaforme su cui Van Damme poggiava i piedi facendo credere di essere sostenuto unicamente dagli specchietti.

The Hamster Stunt - 2013

Un piccolo roditore dentro una gabbietta circolare montata sul volante insegue una carota da un lato all'altro della ruota, imprimendo così il movimento allo sterzo. La domanda in sovraimpressione è "Può un criceto far sterzare un camion?", la risposta ovviamente è sì.

In questo caso, il video con i retroscena tecnici (eccolo qui) ne fa eco no dedicato al piccolo protagonista e intitolato "Charlie the hero

The Ballerina Stunt - 2013

Più che una ballerina un'acrobata: lei si chiama Faith Dickey ed ed ha al suo attivo una serie di primati mondiali di slicklining, equilibrismo dinamico che prevede vari tipi di esercizi eseguiti in bilico sulla corda. Solo che stavolta la corda è in movimento, tesa tra due camion che percorrono un'autostrada sopraelevata. Su corsie opposte. E Faith deve attraversarla prima che i due mezzi arrivino al successivo tunnel, altrimenti è troppo facile...

Le riprese sono state effettuate in Croazia e ha coinvolto un team di stuntman e preparatori esperti in imprese cinematografiche con un "making of" degno di Hollywood che potete vedere qui.

Two Wheel stunt - 2018

Non fa parte della spettacolosa serie del 2013 che include anche altre prove di resistenza e maneneggevolezza come "The Hook", "The Technician", "The Chase" o il più recente "Look who's Driving" (2015), ma questa breve sequenza in cui un FH percorre alcuni metri in equilibrio su due ruote nella sua semplicità è una scena mozzafiato.