La variante per trasporto autoveicoli del nuovo camion della Stella esordisce nella flotta dell'azienda austriaca Lagermax

A un anno dall'esordio, la nuova generazione di Mercedes-Benz Actros per la prima volta arriva sul mercato come bisarca; il debutto avviene presso L'azienda di logistica austriaca Lagermax, presente in dodici paesi europei. Il gruppo, con sede a Salisburgo, ha 3.600 dipendenti. una superficie di due milioni di metri quadrati per lo stoccaggio e la movimentazione delle vetture nuove e possiede una propria flotta di oltre 500 camion.

Più sicurezza e consumi migliori

Fra le qualità che hanno fatto cadere la scelta su Actros ci sono le avanzate tecnologie di sicurezza e dell'efficienza nei consumi che già sono valse al camion tedesco diversi riconoscimenti.

Mercedes-Benz Actros, ecco la bisarca

Le più rilevanti, secondo le affermazioni del responsabile della flotta di Lagermax sono: "...le ottime performance del cruise control intelligente e della gestione della trasmissione che permettono interessanti risparmi di carburante non solo nei tratti autostradali ma anche nelle strade extraurbane. Se consideriamo che ogni mezzo di Lagermax percorre in media 100.000 chilometri l’anno, si capisce come ogni diminuzione dei consumi sia finanziariamente rilevante".

Mercedes-Benz Actros, ecco la bisarca

Gli autisti di Lagermax hanno apprezzato in modo particolare anche il cruscotto multimediale e il sistema di telecamere retrovisori MirrorCam, entrambe novità presenti sull'ultima generazione di Actros.

Gallery: Mercedes-Benz Actros, ecco la bisarca