La divisione australiana del marchio vuol trapiantare il motore da 450 CV della Mustang GT nel cofano del pick-up ad alte prestazioni

Sarà pur vero che anche per i pick-up il futuro sembra essere orientato all'elettrico ma in alcune parti del mondo il richiamo dei cari vecchi V8 rimane irresistibile. Soprattutto se parliamo di una variante ad alte prestazioni come Ford Ranger Raptor. Al punto che la divisione australiana della Casa dell'Ovale starebbe pensando di rimpiazzare il due litri turbodiesel da 210 CV proposto come motorizzazione standard con l'otto cilindri a benzina della Mustang GT.

Marcia indietro sul downsizing

L'indiscrezione arriva dal magazine australiano Wheels e fa eco a un altro rumor secondo il quale la stessa Casa Madre avrebbe in progetto di fare lo stesso con il più grande F150 Raptor, al momento offerto con un 3.5 V6 biturbo da 450 CV le cui ottime prestazioni non superano la nostalgia per quei due cilindri in meno. In Australia è più o meno la stessa storia, malgrado i numeri del 2.0 Diesel con doppia sovralimentazione (210 CV e 500 Nm), volete mettere il sound del V8?

Ford Ranger Raptor versione australiana

Trasformazione in subappalto

Siccome il Ranger, in origine non prevede l'installazione di motori V8, fare l'adeguamento direttamente in produzione (che avviene nello stabilimento di Wayne, nel Michigan) richiederebbe un certo sforzo progettuale a fronte di volumi di vendite non troppo elevati.

Per questo l'intenzione è quella di delegare il progetto a un'azienda partner che effettuerebbe la "conversione" in un secondo momento sostituendo il motore ed effettuando le altre modifiche necessarie.

L'azienda in questione potrebbe essere la Herrod Performance, il più grande distributore di Ford Performance Parts al di fuori del Nordamerica, che ha già realizzato la speciale Mustang R-Spec sovralimentata. Ranger Raptor V8, il cui arrivo è previsto per il 2021, godrebbe di una garanzia di ben 5 anni.

Ford Ranger Raptor versione australiana

Doppi cilindri, doppia potenza

I dati tecnici definitivi, ovviamente ,non sono ancora noti, tuttavia se anche fosse messo a punto in una versione depotenziata rispetto a quella (450 CV) che equipaggia la Mustang GT, il  V8 di 5 litri fornirebbe verosimilmente almeno il doppio dei CV rispetto al 4 cilindri turbodiesel mentre la coppia, di 556 Nm (529 per la versione europea), è comunque superiore.

Fonte: Wheels

Gallery: Ford Ranger Raptor versione australiana