Anche le versioni camper di Classe V offrono l'assistente di bordo e l’Advanced Control per rendere più “smart” la zona living

Come abbiamo anticipato due mesi fa, da dicembre l’interfaccia utente avanzata MBUX è disponibile anche su Mercedes-Benz Classe V ed estesa, come era prevedibile, anche alle varianti camperizzate della linea Marco Polo.

L’assistente di bordo intelligente, basato su un evoluto sistema di comando vocale con elevata capacità di autoapprendimento non è però l’unica innovazione tecnologica: sempre da dicembre, la dotazione di serie include anche l’Advanced Control che trasforma i modelli in vere e proprie “smart home”.

Tutte le novità dei modelli 2020 saranno presentate ufficialmente al CMT, il salone specializzato in programma a Stoccarda dall’11 al 19 gennaio.

Mercedes Marco Polo più connessi con MBUX e MBAC

MBUX, impara a conoscerti

Introdotto sulle vetture Mercedes-Benz dal 2018 e progressivamente trasferito sui modelli commerciali, MBUX è in grado di riconoscere frasi ed espressioni colloquiali riferite alle varie funzioni del veicolo come infotainment, navigazione e climatizzazione e si può attivare anche attraverso i vari modelli di display centrali (fino a 10,25 pollici) imparando a riconoscere la voce e le espressioni più utilizzate dal conducente, ma anche le sue abitudini, arrivando ad anticipare le possibili richieste.   possibile registrare fino a 8 profili personali.

Mercedes Marco Polo più connessi con MBUX e MBAC

I servizi Mercedes Me Connect

Il nuovo livello di connettività offerto dalla piattaforma MBUX permette di ampliare anche l’efficienza delle funzioni di servizio come la manutenzione programmata, la diagnosi da remoto e il recupero in caso di incidente. A richiesta sono disponibili anche la configurazione e la verifica a distanza dei livelli e della pressione dei pneumatici, la geolocalizzazione e la navigazione con info meteo e traffico in tempo reale, consultabili anche tramite la app per smartphone.

Mercedes Marco Polo più connessi con MBUX e MBAC

MBAC, la domotica sale a bordo

La più interessante novità della produzione 2020 è la presenza di serie dei sistemi Advanced Control che permettono di monitorare e gestire la parte “abitativa” come una vera e propria casa intelligente: le funzioni comprendono il controllo della rete elettrica, della batteria specifica e dell'illuminazione, i livelli dell’acqua, gli elettrodomestici come frigorifero e riscaldatore supplementare, tetti apribili o sollevabili e impianto audio. Il tutto sempre tramite schermi "touch" di bordo oppure app per Smartphone.

Gallery: Mercedes-Benz Marco Polo con MBUX e MBAC