Il Team De Rooy Petronas Iveco si rinnova al 100% e sarà al via con tre PowerStar e un Trakker

Tutto è pronto per la Dakar 2020 che quest’anno torna nell’emisfero Boreale e per la prima volta si disputa in Arabia Saudita. Si tratterà di un nuovo inizio per il Team Petronas De Rooy Iveco. Il team affronterà i terreni estremi della competizione a bordo di tre Iveco Powerstar e di un Trakker.

Per il nono anno consecutivo, Iveco sarà il fornitore ufficiale del Team e metterà a disposizione veicoli, motori e ricambi. Tutti i veicoli Iveco sono dotati di motori Cursor 13 con una potenza massima di 1.000 CV, appositamente sviluppati da FPT Industrial.

Deserto protagonista

Per la sua 42° edizione, il rally Dakar lascia il continente sud-americano e si sposta, dunque in Medio Oriente. Il percorso coprirà 7.500 km, dei quali 5.000 saranno costituiti da prove speciali. Il deserto è senza dubbio il re dell'edizione di quest'anno: compone ben il 75% del percorso e metterà a dura prova le abilità di guida e navigazione dei piloti.

Gerard De Rooy grande assente

Gerard de Rooy per questa volta non parteciperà direttamente, ma sarà comunque su posto per dare sostegno e preziosi consigli ai 4 esordienti nel suo team. Janus van Kasteren Jr. è un pilota di competizioni off-road che gareggerà nella Dakar per la terza volta e sarà al volante di un del Powerstar Evo 3 (numero #505) insieme con il navigatore Marcel Snijders e il meccanico Darek Rodewald. 

Albert Llovera, ex sciatore olimpico, prende parte a competizioni rallistiche nonostante sia paralizzato dalla vita in giù. Dopo il suo debutto nella Dakar, nel 2014, ha partecipato a quattro edizioni della gara, suo il Powerstar Evo 3 (#517) che è stato appositamente adattato alle sue esigenze. A bordo ci saranno anche il navigatore Ferran Marco Alcayna e il meccanico Marc Torres.

Il trakker è di appoggio

Completa il team olandese in gara Vick Versteijnen che ha partecipato a due edizioni della Dakar e ha corso anche anche alla Morocco Desert Challenge nel 2018 e nel 2019 e gareggerà con un Iveco Powerstar Evo 2 (#522) assieme al navigatore Teun van Dal e al meccanico André van der Sande.

Michiel Becx, il vero esordiente partecipa al rally Dakar per la prima volta a bordo di un camion e fornirà assistenza rapida al Team, trasportando ricambi extra sul suo Trakker (#531) insieme conil meccanico di maggior esperienza del Team, Bernard den Kinderen, e il navigatore Edwin Kuijipers.

Gallery: Iveco Dakar 2019