Sono stati diffusi i numeri per il mercato tedesco del veicolo costruito in collaborazione con ABT disponibile solo in leasing

I primi e-Caddy, gli small van (a passo lungo) di Volkswagen Veicoli Commerciali elettrificati da ABT,  possono essere ordinati, in Germania, dalla fine di novembre 2019. L'ordine può essere effettuato presso concessionari Volkswagen e i partner di e-Line ABT per essere disponibili per i clienti nel primo quadrimestre 2020.

L'ABT e-Caddy è offerto esclusivamente in leasing, a partire da 293 euro al mese (con un anticipo di 3.000 euro) per il furgone. Il calcolo del tasso di leasing si basa sul prezzo totale, a partire da 29.900 euro compresi i 3.000 euro di ecobonus dello stato tedesco.

Un partner per l'elettrificazione

ABT e-Line, il partner principale di Volkswagen Veicoli Commerciali per l’elettrificazione. La società installa il motore elettrico, l'elettronica e la batteria a sotto il piano di carico, nei veicoli di serie, in modo tale da mantenere la stessa flessibilità degli interni

Volkswagen ABT e-Caddy

Il veicolo ha una batteria di 37,3 kWh ed è azionato da un motore elettrico da 200 Nm di coppia con 83 kW di potenza. L’autonomia della batteria è stimata fino a 159 chilometri secondo il ciclo WLTP.La versione furgone del Caddy elettrico ha una capacità di carico fino a 4,2 metri cubi.

Tutta la gamma elettrificata

Oltre alla versione furgone, ABT e-Caddy è disponibile anche come Furgone Kombi e come autovettura con allestimento Trendline. I veicoli elettrificati ABT e-Line sono progettati per fornire una velocità massima di 90 km/h o, in opzione fino a 120 km/h.

Volkswagen ABT e-Caddy

L'autonomia è massimo di 159 km con una sola carica della batteria (fino a 167 km nel traffico cittadino) secondo il ciclo WLTP. La batteria viene ricaricata completamente. con alimentazione CA tramite una wallbox da 7,2 kW, in circa cinque ore o può essere caricata all'80% della capacità in una stazione di ricarica rapida da 50 kW (CCS) in circa 50 minuti.

Gallery: Volkswagen ABT e-Caddy