Dopo aver annunciato l'arrivo dell'Idrogeno la casa coreana rinnova il suo impegno nei pesanti con la guida semiautonoma

Hyundai Motor Company ha condotto con successo il primo esperimento di platooning fra autorticoalti sulla Yeoju Smart Highway, replicando le condizioni del traffico reale e utilizzando due trattori collegati ad altrettanti semirimorchi.

Il camion utilizzato, uno Hyundai Xcient, è un veicolo da 40 tonnellate venduto in tutto il mondo. Recentemente è stato presentato Xcient Fuel Cell, alimentato a idrogeno di cui la Casa prevede di consegnare 1.600 veicoli in Svizzera entro il 2025.

Xcent Fuel Cell Truck

Quasi in condizioni reali

Yeoju Smart Highway è un campo di prova di 7,7 km all'interno della superstrada della regione centrale, istituita dal governo coreano per lo sviluppo della tecnologia di guida autonoma. L'autostrada è costantemente popolata da veicoli per la ricerca sulla guida autonoma, il che la rende abbastanza simile alle condizioni di una vera autostrada.

Hyundai Xceed

Il sostegno del Ministero

Tornando al platooning, questa dimostrazione fa parte di un progetto avviato dal ministero dei Trasporti e Infrastrutture coreano che dal 2018 si sta impegnando per patrocinare la ricerca nel campo delle tecnologia per la guida autonoma.

Oltre a Hyundai Motor Company, questo progetto nazionale ha coinvolto governo, società e università. Il test ha dimostrato con successo la  possibilità di gestire l’ingresso e l’uscita di altri veicoli fra i camion, la frenata di emergenza simultanea e la comunicazione V2V (da veicolo a veicolo). Il limite di velocità è stato fissato a 60 km/h per garantire la sicurezza.

Come funziona il platooning

Il "plotone" dii veicoli ha il vantaggio di ridurre la resistenza dell'aria per migliorare l'efficienza del carburante e ridurre le emissioni. La manovra di platooning inizia quando l'autista del camion che segue si avvicina al veicolo principale e attiva la modalità.

A questo punto il camion mantiene una distanza di 16,7 m, gestendo autonomamente accelerazione e frenata La modalità attiva anche la tecnologia di mantenimento della corsia che consente all’autista del camion (o dei camion) che seguono di staccare le mani dal volante.

Hyundai Xceed

Il sistema V2V applicato tutti camion permette di condividere in tempo reale le informazioni raccolte attraverso telecamere e radar per migliorare il controllo su accelerazione e decelerazione. Oppure controllare la strada davanti al veicolo principale anticipare, se necessario, le manovre di emergenza.

Gallery: Hyundai Xceed