La casa svedese apre gli ordini per i suoi due medio e pesante a batterie le prima consegne dopo marzo 2020

Volvo Trucks inizia la commercializzazione dei suoi due modelli completamente elettrici l’FL Electric e l’FE Electric. Le vendite inizieranno in Svezia, Norvegia, Germania, Svizzera, Francia e Paesi Bassi e la produzione nel marzo 2020.

Volvo FL Electric e Volvo FE Electric sono stati sviluppati in stretta collaborazione con clienti che operano a Göteborg, in Svezia. Il feedback è stato molto positivo e i conducenti coinvolti nella collaborazione sono stati particolarmente colpiti dalla riposta all’accelerazione, dalla coppia sempre disponibile e dalla silenziosità dei camion.

Il Medio/Leggero

L'MTT dell’FL Electric è fissata a 16 t, è spinto da un motore elettrico da 185 kW con 130 kW di potenza massima. La trazione è posteriore e la trasmissione è affidata a un cambio a due velocità e a un ponte con riduzione e differenziale, la coppia massima del motore di 425 Nm.

Gallery: Volvo FL electric

L’energia è stoccata in pack da 2 a 6 batterie agli ioni di litio per un totale che va da 100 a 300 kWh per un’autonomia fino a 300 km. La ricarica delle batterie è stabilita in 1-2 h in modalità rapida fino a 150 kW mentre, con la rete normale fino a 22 kW, per fare il pieno di 300 kWh ci vogliono circa 10 ore.

Il Pesante

Dal punto di vista tecnico l’FE Electric che ha una MTT fino a 27 t è mosso da due motori elettrici con potenza complessiva di 370 kW (260 kW di potenza continua) e trasmissione Volvo a due velocità. La coppia massima sviluppata dai motori elettrici è di 850 Nm. Con accumulatori da 200 a 300 kWh l’autonomia arriva fino a 200 km.

Gallery: Volvo FE Electric

Sono disponibili due diversi sistemi di ricarica. La CCS2 con potenza massima di ricarica di 150 kW CC e il Low Power Charging (sistema a carica lenta) con potenza massima di ricarica di 22 kW CA. I tempi di ricarica, da batterie scariche a completamente cariche (300 kWh), sono rispettivamente, con CCS2 150 kW, di circa 1,5 ore, con Low Power Charging circa 10 ore.

Varie Applicazioni

Con l’assenza di emissioni di gas di scarico e con livelli di rumorosità ridotti, i camion elettrici offrono un enorme potenziale per l’impiego in aree urbane nelle aree urbane. Per esempio, i bassi livelli di rumore consentono di effettuare consegne e raccolta dei rifiuti la mattina presto, la sera tardi o anche di notte, contribuendo a migliorare la logistica dei trasporti e ridurre la congestione nelle ore di punta.

Volvo FL e FE Electric

In secondo luogo, con una migliore qualità dell'aria e meno rumore, i camion elettrici creano nuove opportunità per la pianificazione urbana e l'infrastruttura stradale. Un camion elettrico può, ad esempio, essere utilizzato in aree di carico interne e zone a traffico limitato o soggette a controllo ammbientale

Non esiste una soluzione unica per tutto

Tuttavia uno dei maggiori ostacoli ancora presenti relativi alla diffusione del camion elettrico è rappresentato dall'infrastruttura di ricarica ed è per questo che Volvo trucks sta lavorando a fianco di partner pubblici e privati ​​per concordare una strategia a lungo termine per l'espansione della rete.

Una sfida che va di pari passo con quella di migliorare la sostenibilità ambientale, per cui la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili deve diventare una priorità, ma bisogna anche considerare che non esiste un solo tipo di trazione che possa "guarire" e salvaguardare l’ambiente, per cui diversi tipi di trasporti richiedono diversi tipi di trazione e l’impegno dovrà anche essere provo quello di dare a ogni mission il proprio camion.