Il Brand nipponico presenta al Salone del Tuning di Las Vegas un Titan super accessoriato e un versione "arrabbiata" del Frontier

 Nissan vuole dire la sua al SEMA il Salone americano specializzato in accessoristica e trasformazioni, a volte anche estreme. Il Costruttore giapponese assieme ad auto super performanti che vi facciamo vedere su motor1 presenta anche due visioni "pompate" dei suoi pick-up Titan e Frontier.

Nissan Titan e i suoi accessori

Anche Nissan, come altri costruttori, ha un catalogo di accessori messi a punto internamente con i quali personalizzare l’aspetto di un veicolo o migliorarne la funzionalità. Di questi accessori è dotato il pick-up full-size Titan che riceve quattro luci a LED da montare sul tetto, un predellino per salire nel cassone, una paratia per fermare i carichi lunghi, tappetini facilmente lavabili, parafango maggiorati e luci a LED negli specchietti ad illuminare la soglia d’accesso.

Gallery: Nissan Titan Genuine Nissan Accessories

Nissan Frontier Desert Runner

Il Desert Runner è uno fra i 5 allestimenti disponibili per il mid-size pick-up Nissan Frontier che in questa trasformazione conserva solo il nome oltre a essere la base per questo esemplare unico assai più grintoso e distintivo.

Nissan Frontier Desert Runner

L’elaborazione parte dal motore, perché al posto del V6 4.0l c'è un V8 5.6l, per di più sovralimentato tramite un turbo Garret GTX3584RS, e arricchito da nuovi alberi a camme, pistoni e valvole, oltre naturalmente al sistema di scarico maggiorato.

Nissan Frontier Desert Runner

In questo modo si superano i 600 CV di potenza in abbinamento al cambio manuale. Nissan e il preparatore MA Motorsports hanno rivisto (parecchio) le sospensioni, disegnato fascioni ad hoc e scelto pneumatici specifici per l’off-road, che regalano a questo pick-up un aspetto decisamente aggressivo.

Gallery: Nissan Frontier Desert Runner