Meglio la C3 WRC o una furgonetta all'ultimo grido? I piloti ufficiali del Double Chevron non sembrano avere dubbi

Di prove speciali di van siamo abituati sia a realizzarle sia a vederle, ma una cosa del genere finora non ci era mai capitata. Citroen ha deciso di mettere alla frusta il suo prodotto di punta del momento, il Berlingo, consegnandolo al pilota ufficiale del Team WRC Esapekka Lappi e al suo co-pilota Janne Ferm che normalmente si dilettano  su una C3 WRC.

Questa volta invece si sono agganciate le cinture in un Berlingo Worker, un modello con, in più, rispetto al Berlingo Van: 30 mm di altezza da terra, una protezione sottoscocca, il sistema di controllo della trazione Grip Control, Hill Descent Assist e pneumatici da fango e neve.

Fuoristrada sì, ma non troppo

Sebbene il Worker sia stato realizzato per affrontare i terreni accidentati che si possono trovare nei cantieri, il team Citroen Total WRT lo ha portato nel più impegnativo Langley Park Rally School in Essex.

Come si vede nel video, non si può dire che il pilota finlandese si sia trattenuto, facendo derapare come se non ci fosse domani il furgone oltre a farlo saltare sopra i dossi del circuito e far schizzare i ciottoli nella parte più accidentata del circuito.

Citroen Berlingo Rally Stage

"Magari mi tengo per un po' ancora la mia C3"

Alla fine il Berlingo sembra esserne uscito più o meno incolume e dopo aver messo a dura prova il furgone, Lappi ha dichiarato. "Sono rimasto sorpreso dal fatto che il nuovo Berlingo abbia tenuto la scena del rally in modo così brillante. Direi però che non son ancora pronto al cambio come la mia  C3 WRC… Lo tengo come opzione di riserva!".

Citroen Berlingo Rally Stage

Un test vero ed estremo

Matt Weston, product manager dei veicoli commerciali leggeri di Citroen UK, Ha sottolineato come la prova "speciale" sia stata una grande opportunità per capire i limiti del Berlingo. "Il WRC è sempre stato utilizzato come terreno di sviluppo per le nostre auto e questa è stata un'eccellente opportunità per noi per per presentare il Berlingo in modo divertente e sicuro e testarlo davvero fino ai suoi limiti”.

Gallery: Citroen Berlingo, la prova "speciale"