I proprietari di un veicolo benzina Euro 0 o Diesel Euro 0, 1, 2 e 3 oggetto di limitazione alla circolazione residenti in Lombardia, con MoVe-In potranno circolare senza blocchi orari o giornalieri, rispettando solo un tetto massimo di percorrenza chilometrica annuale, calcolato in base alla tipologia e alla classe ambientale del veicolo.

MoVe-In (MOnitoraggio dei VEicoli INquinanti) è un progetto sperimentale attivato il 1 ottobre dalla Regione per promuovere modalità innovative per il controllo delle emissioni.

Come funziona MoVe-In?

In sintesi, per chi fa un uso limitato della propria auto (in base alle motorizzazioni: dai mille ai 7mila km all'anno per i privati e dai 2 ai 9 mila km/anno per i veicoli commerciali) il servizio prevede la possibilità di avvalersi di una deroga chilometrica. I dati in materia di risparmio di emissioni inquinanti vengono rilevati e certificati da una Black Box montata sul mezzo.

Regione Lombardia MoVe-In

La circolazione “in più” è consentita nei limiti di un bonus di chilometri da redistribuire nell'arco della giornata e della settimana, da aggiungere a quelli attualmente percorribili dai veicoli limitati (consentiti solo nei giorni feriali dalle ore 19.30 alle ore 7.30 e sabato, domenica e festivi tutto il giorno).

Chi può aderire?

La piattaforma telematica per aderire e gestire i servizi di MoVe-In è raggiungibile sia da desktop che da smartphone, tramite un’App disponibile su Google Play e App Store.

Regione Lombardia MoVe-In

Sono interessati dall’iniziativa 1,3 milioni di veicoli, possono aderire al servizio tutti i proprietari di mezzi circolanti in Regione Lombardia e oggetto di limitazioni della circolazione. Nel caso in cui il proprietario non sia una persona fisica, per la gestione del programma bisogna indicare un delegato della società. I veicoli ammessi sono quelli delle categorie M1, M2, M3 e N1, N2, N3.

Il perimetro di validità

Il conteggio dei chilometri è effettuato solo sui tratti stradali percorsi all’interno del perimetro delle Aree geografiche 1 e 2, ossia agglomerati di Milano, Brescia e Bergamo, capoluoghi di provincia della bassa pianura (Pavia, Lodi, Cremona e Mantova) e relativi Comuni di cintura appartenenti alla zona A definita nella delibera di Giunta regionale n. 2605/11; Comuni della fascia 2 aventi più di 30.000 abitanti (Varese, Lecco, Vigevano, Abbiategrasso e S. Giuliano Milanese), tutta la zona A definita nella delibera di Giunta regionale n. 2605/11 ad esclusione dei comuni Area A1.

Bonus per i comportamenti virtuosi

Alcuni comportamenti di guida vengono premiati con chilometri aggiuntivi, nel caso in cui si percorrano strade extraurbane (+0,2 km/1 km), autostrade con velocità compresa tra 70 Km/h e 110 Km/h (+0,2 km/1 km) e strade urbane con uno stile di guida ecologico (+0,1 km/ 1 km).

All’inizio, è necessario installare la black box che costa 30 euro, la fornitura del servizio poi costa 20 euro all’anno.

Gallery: Iveco Daily Blue Power