L'annuncio prima da Bezos poi con un tweet del vice Presidente. Si tratta del più grande ordine mai fatto per veicoli d questo genere

Amazon ha annunciato di aver ordinato un flotta 100mila furgoni elettrici al costruttore americano Rivian, finora specializzato nella costruzione di pick-up e SUV a batteria. Lo ha annunciato lo stesso Jeff Bezos durante una conferenza stampa in cui ha anche lanciato il piano aziendale contro i cambiamenti climatici e di diventare carbon neutral entro il 2040.

L’annuncio è stato poi ribadito da un tweet di Dave Clark vice presidente e capo delle operazioni mondiali di Amazon che ha anche mostrato il rendering del van che verrà realizazto da Rivian.

 

Interessi in Rivian

Amazon è stata una delle prime aziende a scommettere su Rivian investendo circa 700 milioni nella startup di veicoli elettrici. Anche se ufficialmente questa fornitura non è stata associata all’investimento è chiaro che la Società di e-commerce voglia assicurarsi che Rivian abbia molti veicoli da realizzare, non necessariamente quelli che noi gia siamo abituati a vedere.

Gallery: Rivian RT1

In più grande mai effettuato

Amazon dichiara che l'ordine di 100mila van elettrici destinati alla consegna dei pacchi della società è il più grande mai effettuato per questo tipo di veicoli. La compagnia vorrebbe averne averne 10mila per strada entro il 2022. Rivian dovrà consegnare le altre 90mila unità entro il 2030.

Amazon stima che in questo modo si risparmieranno all’ambiente circa 4 milioni di tonnellate di anidride carbonica entro il 2030. A quel punto, l'azienda utilizzerà il 100 % di energia rinnovabile nella sua infrastruttura globale. Il piano è di raggiungere l'80% entro il 2024.

Amazon Delivery Van By Rivian

 

Poche info sui veicoli

Pochissime le informazioni sui van oltre a qualche rendering in cui il marchio Rivian è in bella mostra. Nonostante Rivian realizzi i suoi veicoli su un finale modulare è difficile pensare che questo si adatti anche ai van e quindi c’è da supporre che possa trattarsi di una piattaforma nuova.

Gallery: StreetScooter

Il precedente di StreetScooter

In Europa una operazione simile anche se in misura minore è stata fatta da DHL Deutsche Poste quando non trovando un veicolo elettrico che soddisfacesse le sue esigenze ha deciso di acquisire la startup StreetScooter. L'operazione è valsa finora la produzione di circa 9mila van elettrici, ma sembra che la società di consegne tedesca stia pensando di rivendere il brand perché non troppo redditizio.

Gallery: Amazon Delivery Van by Rivian