Al Salone di Francoforte Opel svela i piani per il suo minivan, ma prima arriveranno le versioni elettriche anche di Combo e Vivaro

Uscita pubblica per Opel Zafira Life, al Salone di Francoforte 2019. La quarta serie che si presenta al grande pubblico è disponibile in tre taglie: "Small" lunga 4,60 metri, “Medium” da 4,95 m e "Large" da 5.30, ognuna delle quali può montare fino a nove sedili.

Nella maggior parte degli allestimenti l'altezza è meno di 1,90 m e quindi la zafira Life libero accesso ai parcheggi sotterranei. Un aspetto importante quando Zafira Life viene utilizzata come navetta per hotel, ma anche come auto di famiglia.

Sarà la prima a idrogeno

L’Opel Zafira Life, inoltre, rivestirà un ruolo di primo piano del futuro del marchio. Sarà infatti il primo veicolo a montare la prima generazione del sistema di trazione a celle a combustibile e quindi alimentata a idrogeno.

Opel Zafira Life, la prova su strada

Prima di tutto questo per arriveranno i modelli elettrici e ibridi. Come logico saranno veicoli commerciali che lavorano sull’ultimo miglio: Combo life, Combo Cargo e Zafira Life saranno anche elettrici nel corso del 2021, mentre il Vivaro sarà disponibile in versione elettrica già nel corso del prossimo anno.

Opel Vivaro

Versatilità che piace

Fra le caratteristiche di Opel Zafira Life troviamo il diametro di sterzata ridotto, la buona maneggevolezza e le due portiere scorrevoli controllate da sensori, offerte in opzione, che si aprono elettricamente con un movimento del piede, una caratteristica unica in questo segmento del mercato.

Opel Zafira Life, la prova su strada

Massima la versatilità visto che già la versione "S" di Zafira Life offre un volume di carico di 3.600 litri che può arrivare a un massimo di 4.900 litri nella versione "L". Varie le configurazioni con un massimo di otto sedili in per utilizzi professionali è disponibile un allestimento "Lounge" con tavolino mobile, tantissimo spazio per le gambe e sedili posteriori con seduta larga 48 cm.

Gallery: Opel Zafira Life al Salone di Francoforte 2019