Tom Tom Telematics cambia nome e casa, ma resta tra i primi provider europei in soluzioni dedicate alle flotte e servizi di mobilità

Dopo l’acquisizione di TomTom Telematics, Bridgestone Europe ha annunciato che il nuovo nome dell’azienda, a partire dal 1 Ottobre 2019, sarà Webfleet Solutions.

Bridgestone Webfleet Solutions

Il mercato della telematica per le flotte è un’industria che vanta tassi di crescita in doppia cifra e Bridgestone passa, così, in un solo colpo da produttore di pneumatici premium a leader nelle soluzioni per la mobilità.

Telematica e gestione flotte

Il nome Webfleet Solutions trae ispirazione dalla piattaforma WEBFLEET, player nelle soluzioni telematiche per la gestione delle flotte da oltre 20 anni e risponde alla strategia del Costruttore di pneumatici giapponese che ora entra dalla porta principale nel mercato della mobilità digitale e per le flotte.

TomTom Telematics, record di connessioni

Con la nuova divisione, Bridgestone adesso fornisce oltre 1.2 milioni di veicoli nell’area EMEA, ma il colpaccio vale anche in termini di risorse e knowhow top che TomTom Telematics ha portato in dote.

Bridgestone ora leader nel settore

Lo sa bene Paolo Ferrari, CEO e Presidente di Bridgestone EMEA, che nel commentare ha spiegato che: “Insieme con TomTom Telematics, abbiamo le competenze per essere leader in quello che pensiamo essere un settore di grande interesse e in fortissima ascesa. Ora abbiamo ambizione, infrastrutture e risorse, dati, idee e un gruppo di persone con una conoscenza impareggiabile in questo ambito.

In un mondo sempre più caratterizzato da un concetto di mobilità connessa e autonoma, Bridgestone e Webfleet Solutions insieme faranno in modo che i nostri clienti possano approfittare di tutti i vantaggi di questa nuova era”.

Gallery: Bridgestone Truck World