Mercedes-Benz Sprinter protagonista al Salone di Dusseldorf dedicato a caravan e camper. 31 nuovi allestimenti per il tempo libero.

La terza generazione di Mercedes-Benz Sprinter è stata protagonista al 58° Caravan Salon di Dusseldorf con circa 31 nuovi allestimenti, di essi quasi la metà basata su Classe B MasterLine 880 di Hymer o c-line I 4.9 LE ed e-line I 51 QB di Carthago.

James Cook di Westfalia, LBX 365 di Bimobil e Concept Van 2019 di Vmax Construction hanno mostrato, per primi, l'innovativo modulo Mercedes-Benz Advanced Control (MBAC) che trasforma il veicolo in una casa connessa su ruote.

A complemento della vasta gamma di innovazioni basate sullo Sprinter, il restyling di Mercedes-Benz Marco Polo e Marco Polo Horizon. Anche gli speciali modelli ArtVenture disponibili per tutta la famiglia Marco Polo sono nuovi di zecca e il loro aspetto moderno porterà colori vivaci alla vita dei van.

Mercedes-Benz Sprinter al Caravan Salon di Düsseldorf

Sprinter sempre più camper (e viceversa)

"Stiamo consolidando costantemente la nostra posizione nel segmento dei camper. Con la terza generazione di Sprinter abbiamo fatto un importante passo avanti, come confermato dalle numerose innovazioni di prodotto al Caravan Salon 2019" ha commentato Klaus Maier, Responsabile Marketing e Vendite a Mercedes-Benz Vans.

"Siamo particolarmente orgogliosi dei primi camper dotati del controllo avanzato Mercedes-Benz. Con esso i campeggiatori viaggiano in una "casa intelligente" mobile; ciò significa che possono controllare vari componenti nella zona giorno centralmente e comodamente. In aggiunta, ora siamo in grado di offrire anche su questo segmento i servizi Mercedes Me Connect. In questo modo la connettività diventa disponibile anche all'interno e intorno alla cabina: un pacchetto completo e lungimirante".

Mercedes-Benz Sprinter al Caravan Salon di Düsseldorf

Il boom dei camper basati sullo Sprinter

Lo Sprinter si stia affermando non solo tra i camper premium, ma sempre più anche come veicolo base per camper semi e completamente integrati.

Sin dall'inizio della fase di sviluppo della terza generazione, le esigenze degli appassionati di camper e degli allestitori hanno svolto un ruolo importante. Ecco perchè, l'attuale Sprinter non è disponibile solo nella versione furgone e telaio, gli allestitori hanno un alto grado di libertà durante la progettazione della zona giorno.

Mercedes-Benz Sprinter al Caravan Salon di Düsseldorf

Un caravan per tutti

I sistemi di guida sono versatili quanto le varianti di carrozzeria: trazione anteriore, posteriore o integrale, motori Diesel a quattro o sei cilindri con cambio manuale a 6 marce o cambio automatico 9G-TRONIC o 7G-TRONIC PLUS.

Per il segmento camper, sullo Sprinter terza generazione sono state sviluppate caratteristiche ad hoc, come i sedili guidatore e passeggero anteriore ergonomici e orientabili o il freno di stazionamento elettrico per un accesso senza ostacoli dall'abitacolo alla zona giorno.

Mercedes-Benz Sprinter al Caravan Salon di Düsseldorf

Inoltre è dotato del sistema multimediale MBUX (Mercedes-Benz User Experience) con un display touch che misura fino a 10,25 pollici e un'intera serie di sistemi di assistenza che in precedenza riservati alle autovetture Mercedes-Benz (Distance Assist DISTRONIC, Active Brake Assist o Active Lane Keeping Assist).

Zona giorno connessa: MBAC

Oltre ai classici requisiti come dimensioni esterne, design o strutture di stivaggio, le opzioni di connettività stanno diventando sempre più importanti anche per i camper. Per quanto riguarda il campeggio, la connettività offre maggiore comfort e sicurezza nella gestione del mezzo.

Mercedes-Benz Sprinter al Caravan Salon di Düsseldorf

A partire dalla fine dell'anno, gli allestitori possono ordinare lo Sprinter con Mercedes-Benz Advanced Control, MBAC, un'interfaccia che collega i componenti selezionati nell'area abitativa del camper permettendo loro di essere controllati centralmente su un display touch MBUX nell'abitacolo del veicolo o usando un'app per smartphone.

I componenti da integrare possono includere:

  • Controllo del livello di riempimento delle bombole del gas e della valvola di intercettazione del gas
  • Controllo del livello di riempimento del serbatoio dell'acqua e controllo della valvola di drenaggio dell'acqua
  • Verifica dello stato di carica delle batterie
  • Controllo e regolazione della temperatura del frigorifero
  • Controllo e regolazione della temperatura nella zona giorno
  • Verifica dello stato di carica del modulo solare per l'alimentazione alternativa
  • Controllo del tendalino estensibile elettricamente e del tetto apribile elettricamente
  • Controllo del sistema audio
  • Controllo dell'illuminazione interna
Mercedes-Benz Sprinter al Caravan Salon di Düsseldorf

Mercedes Me Connect per Sprinter

Anche Mercedes Me Connect è disponibile per la prima volta di serie su Sprinter: simile alla serie pensata per i modelli auto, rende possibili applicazioni di connettività dentro e intorno alla cabina.

Tra i servizi gratuiti: gestione della manutenzione e telediagnostica, come controllo pressione dei pneumatici, livello di riempimento di carburante e AdBlue, liquido lavacristalli e liquido freni, chilometraggio.

Ulteriori servizi opzionali includono: localizzazione del veicolo e geofencing, invio di percorsi e punti di interesse, internet a bordo, hotspot Wifi, radio, musica, meteo e funzioni di ricerca online.

 

Gallery: Mercedes-Benz Sprinter al Caravan Salon di Düsseldorf