Fu inventata nel 1959 dall'ingegnere Volvo Nils Bohlin. È ancora il sistema di sicurezza più efficiente, ma poco utilizzato sui camion

Nel 1959, l'ingegnere Volvo Nils Bohlin sviluppò la moderna cintura di sicurezza a tre punti. Sebbene il design fosse brevettato, la società decise che il brevetto doveva essere lasciato aperto, rendendolo disponibile gratuitamente per tutti i produttori di veicoli.

Questa decisione decisamente non convenzionale è stata presa favore della sicurezza pubblica, per garantire che tutti, indipendentemente dal fatto che guidassero o meno una Volvo, potessero essere più sicuri nel traffico.

Il migliore di tutti

Attualmente non esiste un sistema di sicurezza che si avvicini alla cintura di sicurezza in termini di salvataggio di vite umane e la cintura di sicurezza a tre punti ha protetto più persone in incidenti stradali rispetto a qualsiasi altro dispositivo di sicurezza.

Purtroppo in molte parti del mondo l'uso della cintura di sicurezza tra gli occupanti del camion è ancora lontano dal 100%.

"Il rapporto sulla sicurezza dei camion di Volvo per il 2017, ha mostrato che metà di tutti i camionisti uccisi in incidenti stradali sarebbero sopravvissuti se avessero indossato la cintura di sicurezza", spiega Anna Wrige Berling, responsabile dello sviluppo dei sistemi di sicurezza in Volvo trucks.

'

Perché non usarla?

Quindi quali sono, dunque i motivi per cui non viene utilizzato? Alcuni camionisti credono erroneamente che non ci sia bisogno di una cintura in un camion, a causa delle dimensioni del veicolo.

Ma non è così l'uso della cintura è molto importante anche nei camion. Ad esempio, negli incidenti di ribaltamento, la cintura può aiutare a proteggere il conducente oltre che dai traumi che derivano dal movimento anche dal possibile incastro fra camion e terreno.

Guardate cosa accade in questo video del 2009

'

Gallery: Volvo Trucks Distance Alert