Furgoni full electric per le consegne urbane di pacchi e corrispondenza del servizio postale nazionale svizzero. Saranno 400 entro il 2023.

Undici MAN eTGE sono stati consegnati alle poste elvetiche e verranno impiegati a Ostermundigen, Ginevra e San Gallo per risparmiare circa 40 tonnellate di emissioni di CO2 all'anno.

I furgoni elettrici saranno alimentati utilizzando energia verde da fonti rinnovabili, la flotta green verrà ampliata mano a mano per servire prima le città principali, poi tutte le destinazioni. L’obiettivo è avere 400 veicoli a zero emissioni entro il 2023.

MAN eTGE per La Poste

Non solo furgoni, ma anche strategia

Oltre all'alimentazione, l’ordine ha un’altra particolare caratteristica: una consulenza personalizzata di MAN Transport Solutions che ha pianificato la strategia di espansione della flotta, il fabbisogno energetico e le gamme necessarie in base alla mission.

La Posta svizzera ha ricevuto una panoramica completa sulle prospettive di elettrificazione del parco veicoli e dello sviluppo delle infrastrutture di ricarica nei vari siti. Per ogni step è stato calcolato il potenziale riparmio in termini di energia e emissioni nocive.

Gallery: MAN eTGE per La Poste