Rustico, muscoloso, versatile, facile da mantenere e riparare. Il Berliet CBA del 1913 è uno dei gloriosi antenati dei nostri veicoli commerciali.

Abbiamo trovato questo veicolo storico qualche giorno fa a Lione, esposto negli stabilimenti Renault Trucks, e lo abbiamo fotografato per voi. Il CBA fu progettato da Léon Monier, fabbricato e commercializzato dalla Casa francese Berliet tra il 1913 e il 1932.

È il simbolo dei veicoli pesanti dell'esercito francese durante la prima guerra mondiale, dove svolse un ruolo da protagonista trasportando instancabilmente uomini, cibo, armi e munizioni senza mai un cedimento.

Berliet CBA

Produzione record

Dal 1914 il CBA fu venduto solo all'esercito francese con un contratto di 100 camion al mese, tanto che Marius Berliet decise di fabbricare solo questo camion (oltre ai proiettili).

Nel 1918, erano quasi 1.000 i camion che ogni mese lasciavano le fabbriche, una produzione da record mondiale, tanto che nei quattro anni del primo conflitto mondiale ne furono consegnati complessivamente quasi 15 mila.

Alla fine della guerra, il CBA riprese il servizio commerciale. In totale, ne furono prodotte circa 40.000 unità, fu sostituito nel 1959 dal GLA e dal GLR.

Berliet CBA

Semplice, robusto ed economico

Il Berliet CBA sopportava senza problemi un sovraccarico permanente, con un rimorchio il carico utile poteva raggiungere le 10 tonnellate.

Veniva utilizzato principalmente per il trasporto di truppe e attrezzature, ma anche per il trasporto di feriti.

Grazie alla struttura spartana, poteva poi essere allestito con attrezzatura specifica e utilizzato per scopi speciali dal laboratorio fotografico alla sala operatoria.

Berliet CBA

Il motore "Z": indistruttibile!

Appositamente progettato per un veicolo commerciale pesante, il motore Z del CBA aveva parti rinforzate. Le parti "rotanti" (albero motore, cappelli cuscinetti, bielle, pistoni, albero a camme ...) erano ampiamente dimensionate rispetto a quelle dei motori delle automobili.

Trasmissione a catena

La trasmissione a catena, semplice e solida, poteva essere riparata senza troppe difficoltà. A quel tempo, la trasmissione cardanica era ancora fragile, soprattutto per camion sottoposti a frequenti start&stop.

Berliet CBA

Sistema frenante

All'epoca i veicoli non avevano ancora un sistema di frenatura sulle ruote anteriori. Il CBA aveva due freni montati all'interno delle ruote posteriori e un freno di asse trasversale sul lato di uscita del differenziale. Quest'ultimo, azionato a piedi, era utile per rallentamenti o frenate brusche.

Per le frenate "di emergenza", l'autista azionava i freni delle ruote con una robusta leva manuale. La leva del cambio e il freno a mano erano posizionati "a destra" all'esterno del telaio.

Gallery: Berliet CBA